Archivi categoria: fotografia

[IO & LA NIKON]: Vicoli di Frascati

 

I vicoli delle città (o dei piccoli centri) nascondo sempre dei particolari interessanti da catturare con la propria macchina fotografica. Può essere una luce particolare, un colore o una situazione.

 

In questa occasione mi trovavo in giro per Frascati, un Comune che si trova vicino Roma nell’area dei Castelli Romani, in occasione del Carnevale. Mentre andavo verso la tradizionale sfilata dei carri la mia attenzione è andata su questo vicolo, in particolare mi ha colpito la luce che entrava alla fine della strada.

 

“La foto è stata scatta con un Nikon D80 con Obiettivo Tamron 70 – 300 mm”

 

La foto è in bassa risoluzione perché è la versione per il web, per la versione originale potete contattarmi qui.

500px: La Community dove condividere le tue foto

photo-1416339426675-1f96fd81b653

 

CONDIVIDI I TUOI LAVORI

Fotografo professionista o amatoriale non importa se vuoi fare conoscere i tuoi lavori sempre per il web devi passare. Sito personale e Social Media sono ottimi mezzi per diffondere i propri scatti, ma il rischio è di non trovare persone con le competenze giuste per criticare la tua foto.

Quindi la via giusta sarebbe quella di trovare una community frequentata, anche, da fotografi professionisti. Se fate una ricerca con Google ne trovate quante volete di community (più o meno famose) ma quella che sto provando da qualche mese, almeno per adesso con esiti positivi, si chiama 500px.

 

 

500PX: THE PREMIER PHOTOGRAPHY COMMUNITY

Il titolo non me lo sono inventato io, ma è quello che trovate se cercate 500px su Google, il sito è raggiungibile a questo indirizzo: https://500px.com/ .

 

500px

 

Una volta che avete eseguito la registrazione al sito, che può avvenire o tramite email o tramite account Social (Facebook, Twitter e Google+), potete iniziare a creare la vostra community di fotografi seguendo i suggerimenti della piattaforma (o andando alla ricerca dei migliori) e poi potete iniziare a caricare le vostre foto.

Una caratteristica interessante di questa piattaforma è che, a differenza di altre, c’è una redazione che gestisce il tutto (dalla selezione delle migliori foto alla creazione di contest). Quando caricate una vostra foto avete due possibilità:

 

  • Caricare la foto
  • Caricare la foto in una categoria precisa

 

“Ho fatto delle foto. Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare. – Daniel Pennac

 

La seconda opzione è la migliore perché caricando una foto a tema avrete più possibilità di visibilità, le categorie previste sono le seguenti:

 

  • Ambienti Urbani
  • Analogiche
  • Animali
  • Arte
  • Astratte
  • Bianco e Nero
  • Celebrità
  • Cibo
  • Città e Architettura
  • Commerciali
  • Concerti
  • Famiglia
  • Foto Subacquee
  • Giornalismo
  • Macro
  • Matrimoni
  • Moda
  • Natura
  • Paesaggi
  • Persone
  • Spettacolo
  • Sport
  • Still Life
  • Street Photography
  • Trasporti
  • Viaggi

 

Insomma avete solamente l’imbarazzo della scelta basta dare libero sfogo alla propria fantasia. Il fatto che il tutto sia gestito da una Redazione è positivo perché abbiamo a disposizione anche diverse iniziative, infatti i contest fotografici a premi sono uno delle cose interessanti di 500px.

 

CONCLUSIONI

Insomma se ami la fotografia, sia che tu sia Pro o Amatoriale, ti consiglio di provare questa piattaforma. Già la usi o ne conosci altre? Se vuoi lascia la tua esperienza nei commenti sotto questo post.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  😀 ).

 

Photoshop: Effetto Bokeh

 

Oggi andiamo a parlare di “fotografia creativa“, in particolare andiamo a vedere come creare l’Effetto Bokeh. Vedremo come realizzarlo in maniera artigianale e  utilizzando Photoshop. Pronti? Via !!

 

METODO ARTIGIANALE

Il primo metodo che andiamo a vedere è quello che ho definito “artigianale” perché per realizzarlo non useremo il computer. Prima di iniziare però spieghiamo in cosa consiste l’effetto Bokeh. E’ un effetto che gioca con le forme delle luci, parliamo di qualsiasi tipo di forma (stella, cuori, alberi, cerchi etc…) a seconda dei vostri gusti.

In questo caso abbiamo bisogno di un cartoncino nero, matita e forbici e un pò di pazienza. La prima cosa da fare è quella di tagliare il cartoncino in maniera tale che entri dentro il vostro obiettivo, dovrà essere un vero e proprio tappo in maniera da non fare passare la luce.

Nella parte centrale dela cartoncino, quella che va in corrispondenza della vostra lente, disegnate la figura che vi piace di più. Una volta disegnata andate a tagliare con le forbici in maniera che rimanga un buco nel cartoncino della forma che avete scelto.

Ma quanto deve essere grosso il buco? Dipende dal vostro obiettivo, per calcolare la dimensione del buco dovete eseguire la seguente operazione: Focale/Diaframma più basso.

Quindi se avete l’obiettivo 50mm /1,8 la dimensione del buco che dovrete realizzare sarà: 50/1,8 = 27 mm.

 

METODO PHOTOSHOP

Se invece preferite utilizzare il computer per realizzare questo effetto allora vi suggerisco questo video tutorial di JuliusDesign.

 


CONCLUSIONI

L’effetto è molto simpatico e da un tocco in più alle nostre foto, se poi pensiamo che manca poco al Natale può essere una idea simpatica per rendere ancora più simpatiche le nostre foto.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Una risorsa per trovare le foto tramite uno smartphone in pochi click: PickTrove Pro

Fonte Foto

 

Quando lavoriamo sul web una delle cose difficili è quello di trovare la foto giusta per il Social giusto o per il nostro blog, se navighiamo possiamo trovare molte risorse grafiche (alcune buone altre no), ad esempio se andate nella sezione “Risorse Gratuite” del mio blog ho raccolto una serie di queste risorse grafiche . E se non siamo davanti al PC e abbiamo bisogno di una foto da condividere sui nostri Social? Usiamo il nostro smartphone, ma se abbiamo l’applicazione giusta la ricerca diventa ancora più veloce.

Girando sul web ho trovato l’applicazione che, secondo me, per questo tipo di ricerche è perfetta. Sto parlando di PicTrove Pro, questa applicazione è disponibile per iOS  e costa 9,99€ (2,69€) e per Android c’è una versione simile che si chiama PicTrove2 ed è gratuita. Io ho provato la versione per iOS e anche se il prezzo è alto (io quando l’ho presa costava 2,69€) la mia valutazione è più che positiva, specialmente se la utilizzi per lavoro.

Utilizzarla è veramente molto semplice, infatti una volta fatta partire l’applicazione vi troverete davanti a questa schermata.

 

PicTrove Pro


Una volta inserita la parola chiave per effettuare la ricerca della foto e l’applicazione effettuerà una ricerca m,ultipla sui maggiori motori di ricerca, come quelli che vedete in foto. Una volta che avete scelto la foto potete cliccare in basso per aprire il seguente menù.

pictrovepro

Come potete vedere avete la possibilità di effettuare diverse azioni, dal modificare la foto a salvarla nel proprio rullino foto. La cosa più importante è che le foto selezionate sono tutte foto che si posso liberamente utilizzare per i nostri lavori.

CONCLUSIONI

Utilizzare l’immagine giusta è importante sia per i nostri post sui Social e sia per i nostri post sul blog, avere uno strumento che semplifica questa ricerca (specialmente se lavori sul web) diventa fondamentale!!

Tu hai provato questa applicazione? Ne conosci altre simili (o migliori)? Allora utilizza i commenti sotto questo post per lasciare la tua esperienza.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  😀 ).

 

Tutorial: Photoshop CS5 – Effetti per creare foto all’ultimo grido

Girando su Youtube si trovano tanti video interessanti, per quelli che come me sono appassionati di fotografia digitale consiglio di vedere questo video:

Il video spiega, molto bene, come creare degli effetti spettacolari per rendere le foto all’ultimo grido (come dichiarato anche nel titolo del video).

Ad maiora