Archivi categoria: Botero

Caro blogger se vuoi emergere ti devi distinguere

Il web è un grande oceano dove puoi trovare molte (forse anche troppe) informazioni. Emergere con il proprio blog diventa ogni giorno sempre più difficile, specialmente se non stai portando niente di originale.

 

Ogni giorno (con una velocità disarmante) spuntano nuovi blog che nella maggior parte dei casi non arrivano neanche ad 1 anno di vita. Se prima la figura del blogger era ad appannaggio solamente dei nerd oggi, grazie anche alla semplicità con la quale si può aprire un blog, tutti vogliono aprire un blog per diventare il nuovo Aranzulla o la nuova Ferragni.

Se 10 anni fa era facile emergere con il blog oggi, a causa di questo overflow di informazioni, è più difficile specialmente se il tuo blog non ha una sua identità ben precisa.

 

DIVENTA IL BOTERO DEI BLOGGER

La scorsa settimana sono andato a vedere la mostra di Fernando Botero al Vittoriano (se passi per Roma ti consiglio di andarla a vedere, hai tempo fino al 27 agosto) e oltre le sue opere mi ha colpito una frase utilizzata per descrivere l’artista.

 

“…famoso e popolare in tutto il mondo per il suo inconfondibile linguaggio pittorico, immediatamente riconoscibile…..”

 

Inconfondibile linguaggio pittorico” e “Immediatamente riconoscibile” queste due caratteristiche sono, secondo me, l’arma vincente di Botero. In mezzo a tanti pittori il suo stile è unico, se vedete un suo quadro lo associate subito a lui.

 

Ecco quali caratteristiche deve avere il tuo blog se vuoi emergere: Inconfondibile linguaggio Immediatamente riconoscibile. Di blog che parlano del tuo stesso argomento (tech, cucina, fotografia, social media etc..) ne trovi quanti ne vuoi, ma sarà il tuo inconfondibile linguaggio a renderti immediatamente riconoscibile.

Lasciare il segno nella blogosfera non è facile ma non impossibile e alla fine è tutta una questione di stile, una volta trovato il proprio il tuo blog riuscirà a spuntare sopra a quei blog piatti e tutti uguali. Nella blogosfera italiana già esistono casi del genere, ad esempio il blog di Bennaker.com e quello di Marko Morciano sono due chiari esempi di blog con un loro stile inconfondibile che il lettore riesce a riconoscere subito.

 

CONCLUSIONI

Non esiste un manuale per diventare originali e creare il proprio stile, ognuno ha le sue tecniche e i suoi tempi. Quello che potete fare sono gli esercizi di stile, cioè provare e riprovare fino a quando non trovate la vostra strada.

E tu cosa vuoi essere? Un semplice e anonimo blogger oppure il Botero dei blogger ? A te la scelta !!

 

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.
Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  😀 ).

 

Annunci