Archivi categoria: Esposimetro

Le applicazioni che non possono mancare ad un fotografo: Esposimetro

La giusta luce può fare la vera differenza e trasformare una semplice foto in una foto capolavoro, ma per avere la giusta esposizione bisogna avere gli strumenti giusti.

Se hai una reflex hai l’esposimetro interno alla macchina fotografica che ti può aiutare, ma se sei un fotografo professionista (o aspirante tale) avrai con te un esposimetro esterno che ti permette di misurare con precisione la luce sul soggetto da fotografare.

Se ancora non hai comprato un esposimetro esterno o te le sei scordato a casa puoi sopperire a questa mancanza scaricandoti l’applicazione Esposimetro.

Prima di cominciare a parlare di questa applicazione vi riporto qui l’elenco delle applicazioni che abbiamo visto e di quelle che vedremo nelle prossime settimane.

 

  • PS Express  √
  • Polarr √
  • Color Pop √
  • Releases √
  • Esposimetro
  • Lightroom
  • Spark Post

 

Se conoscete altre applicazioni mi raccomando lasciate i nomi nei commenti sotto questo post.

 

ESPOSIMETRO

L’applicazione è molto semplice da usare, una volta avviata l’applicazione vi basterà puntare il mirino della vostra fotocamera sul soggetto desiderato da fotografare. A questo vi troverete nella parte bassa tre valori che cambieranno in base a cosa state fotografando.

I valori che cambieranno in base a cosa state fotografando saranno i seguenti:

 

  • Tempo di scatto
  • Apertura
  • ISO

 

I valori che vedrete sono i valori che l’applicazione consiglia di impostare sulla vostra reflex per ottenere delle buone foto. I singoli valori possono essere impostati anche da voi manualmente (un solo valore o tutti e tre), in quel caso vedrete il risultato nella fotocamera del vostro smartphone.

Ci sono altre due funzioni interessanti che sono HOLD e LOG, la funzione HOLD ti permette di bloccare l’immagine con i relativi valori mentre la funzione LOG in foto quello che stai inquadrando con il mirino della fotocamera del tuo smartphone e ti aggiunge i valori della foto (tempo di scatto, apertura e ISO).

 

CONCLUSIONI

L’applicazione è valida, certo non è l’esposimetro esterno tradizionale, ma comunque in emergenza si può usare perché il suo lavoro lo fa bene. L’applicazione è disponibile per iOS e Android. Tu hai provato questa applicazione? Ne conosci altre? Lascia il tuo contributo nei commenti sotto questo post. Se invece ti sei perso i post precedenti eccoli qui:

 

 

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.
Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  😀 ).

 

Annunci