Come ottimizzare le foto per il web con TinyPNG

Web-Design-Tools

 

Le prestazioni di un sito web dipendono anche dalle foto che vengono caricate su esso. Se andiamo a caricare una foto non ottimizzata, questa, potrebbe rallentare il caricamento del sito e questo significa una cosa sola: penalizzazione. 

 

Generalmente le foto utilizzate da chi lavora sul web sono di due formati: JPEG e PNG. Il JPEG è un formato di compressione che però comporta, proprio perché effettua la compressione, può portare una perdita di qualità della foto. Il formato PNG, simile al GIF, invece permette di avere immagini senza perdita di informazioni (e quindi di qualità).

 

“Se vuoi approfondire la questione PNG e JPEG puoi andare a leggere qui per il PNG e qui per il JPEG.”

 

Quindi alla fine il problema è avere delle foto per il web  “leggere” ma che allo stesso tempo che non perdano in qualità, quindi in poche parole bisogna avere delle foto ottimizzate per il web.

 

TINYPNG: COMPRIMI LE FOTO SENZA PERDERE NIENTE

TinyPNG è un tool, che può essere usato direttamente online senza installare niente, facile da usare e che esegue il suo lavoro molto bene. La compressione che sono riuscito a raggiungere io è anche del 52% senza perdere niente in qualità. Il massimo che puoi raggiungere di compressione è del 70%.

Una volta arrivato sul sito vi basterà cliccare (o trascinare la foto) sulla scritta “Drop your .png or .jpg files here!” per caricare la foto da comprimere. Una volta scelta la foto partirà la procedura di compressione e questo è il risultato.

 

tinypng_new

 

Una volta terminata la procedura di compressione potete scegliere se salvare la foto sul vostro Dropbox oppure salvarla sul vostro computer.  Potete caricare fino a 20 immagini al giorno di una dimensione massima di 5 MB.

 

Se vuoi approfondire l’argomento “compressione immagini” web ti consiglio di leggere anche i seguenti post: 

CONCLUSIONI

Tu come gestisci le foto per il tuo sito? Conosci altri tool per comprimere immagini e renderle ottimali per il web? Lascia il tuo contributo nei commenti sotto questo post.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

 

Messo il tag:, , , , , , ,

6 thoughts on “Come ottimizzare le foto per il web con TinyPNG

  1. Andrea Torti 31 ottobre 2016 alle 12:35 Reply

    Ebbene sì, tra una foto e l’altra se ne vedono di orrori 😱 …😛

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 31 ottobre 2016 alle 12:54 Reply

      Le peggiori sono quelle a bassa risoluzione che finché le vedi su piccoli blog può anche passare, ma quando le trovi su grossi siti..O_o

      Mi piace

  2. Federico Chigbuh Gasparini 1 novembre 2016 alle 18:15 Reply

    Come sempre dai delle dritte eccellenti, caro Andrea.

    Non mi sono potuto esimere dal condividerla.

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 1 novembre 2016 alle 18:51 Reply

      Ehehhe grazie mille Federico e grazie per la condivisione e ancora grazie per l’intervista che mi hai fatto !!😀

      Mi piace

  3. beers01 4 novembre 2016 alle 12:54 Reply

    L’anello debole fa spezzare la catena😉
    Ottimizziamo tutto l’ottimizzabile!

    Mi piace

    • Mr Tozzo 4 novembre 2016 alle 12:56 Reply

      Certo !! Non bisogna vere falle nel sistema😀

      Grazie per aver letto e commentato.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: