I ferri del mestiere per un blogger: Hardware

Web-Design-Tools

 

Iniziamo con il post più difficile da scrivere senza sembrare un post marchetta, ma se volete sapere l’hardware che utilizzo qualche nome lo devo fare e poi nessuno obbliga nessuno a cliccare sui link amazon che troverete all’interno del post. Ok dopo aver fatto chiarezza possiamo iniziare a vedere  quali strumenti hardware utilizzo per gestire il mio blog.

 

iPAD 3 Mini

Questo è lo strumento principale che utilizzo per gestire il mio blog, potente che ti permette di lavorare senza problemi  e delle dimensioni giuste per portarlo comodamente in borsa o anche nella tasca del giaccone.

Vabbé ma cosa ci fai precisamente con l’iPAD?

Scrivo il 90% dei miei post (nel prossimo post vi dirò con quale software), effettuo editing video e di foto, gestisco i miei account Social e poi nei momenti di relax ci vedo anche i film su Netflix😀 , il problema archiviazione lo gestisco grazie ai servizi Cloud (ma anche di questo ne parleremo nel prossimo post).

Insomma grazie a questo dispositivo ho tutto il mio ufficio sempre dietro.

 

iPhone 5S

Questo strumento (insieme l’iPAd) è l’altro strumento che utilizzo per gestire la mia presenza su Social e per la diffusione dei contenuti del mio blog. Naturalmente non scrivo per il blog con l’iPhone (lo schermo è troppo piccolo) ma se sono in giro e devo gestire i miei account Social, rispondere a qualche commento sul blog o devo lavorare qualche foto da pubblicare allora è lo strumento ideale.

 

iClever IC-BK03 Tastiera Bluetooth

Come ho detto prima per utilizzo l’iPad per scrivere i post per il mio blog, però quando i post sono lunghi utilizzare la tastiera virtuale può risultare scomodo. E’ per questo motivo che ho scelto la tastiera iClever IC-BK03 Tastiera Bluetooth per lavorare in tutta tranquillità.

Oltre ad essere comoda per scrivere è anche molto comoda da portare dietro, infatti una volta chiusa si porta comodamente in tasca o nella borsa.

 

AmazonBasics – Caricabatterie esterno portatile

Passando molto tempo fuori casa non sempre ho la possibilità di utilizzare una presa per ricaricare lo smartphone o il tablet avere un powerbank sempre dietro può risultare comodo. Io ho preso un powerbank di Amazon (quelli della serie AmazonBasics) che (almeno secondo me) è un ottimo compromesso tra prezzo e utilità.

 

CONCLUSIONI

Ecco questi sono i “pezzi di ferro” che utilizzo per gestire il mio blog e i miei account Social, il 30 maggio invece vi dirò quali sono i software che utilizzo di più. Voi quale usate? Se volete potete lasciare il vostro contributo nei commenti sotto questo post. Se invece volete comprare quelli che ho citato io, se volete, potete cliccare sui seguenti link:

 

 

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

 

Messo il tag:, , , , , ,

4 thoughts on “I ferri del mestiere per un blogger: Hardware

  1. Stefano 23 maggio 2016 alle 9:44 Reply

    stavo giusto cercando un caricabatterie da viaggio a buon prezzo. L’ho messo subito nel carrello Amazon per il prossimo acquisto.
    Sull’utilizzo dell’Ipad: in effetti con la tastiera fisica è un’altra cosa, io ho in cloud alcuni file che utilizzo per la scrittura sul blog, ma con la tastiera virtuale faccio un po’fatica.
    Ci penserò.
    Bel post, utile come sempre.

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 23 maggio 2016 alle 9:46 Reply

      Se devi scrivere molto la tastiera fisica e’ necessaria, per quanto riguarda il carica batterie quello di Amazon si sta comportando molto bene per adesso.

      Grazie a te per aver letto

      Liked by 1 persona

  2. Alessandro Cassano 25 maggio 2016 alle 10:47 Reply

    io utilizzo un Asus Transformer. Mi ci trovo benissimo, sia in modalità tablet (post brevi, social e feed reader) sia quando scrivo per il blog o lavoro su racconti/romanzi (Scrivener).

    Ciao!

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 25 maggio 2016 alle 10:52 Reply

      Ciao Alessandro, grazie per il tuo contributo. Non l’ho mai visto questo Asus Transformer, però ho sentito dire cose positive.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: