Ecco perché (e come) usare le liste su Amazon

Lavora-con-Amazon

 

Amazon, almeno secondo me, è il migliore portale di e-commerce dove fare acquisti per diversi motivi: trovi di tutto, l’assistenza clienti è fenomenale e se hai anche il servizio Prime quello che ordini ti arriva a casa entro 24H.

 

Non tutti sanno che Amazon ha una funzione che rende l’esperienza su questo sito ancora più piacevole, sto parlando delle Liste di Amazon. Perché dovresti utilizzare queste liste ?

La risposta a questa domanda è semplice e te la voglio riassumere in questi punti:

 

  1. Mettere ordine nei tuoi acquisti
  2. Salvare un oggetto che acquisterai più tardi
  3. Creare Liste dei desideri da girare ad amici e parenti sotto Natale o per il tuo compleanno
  4. Creare Liste con premi Aziendali

 

Io le uso prevalentemente per fare ordine e per salvare oggetti che comprerò più tardi, infatti ho creato tre liste. La lista Nerd (dove inserisco oggetti tecnologici/nerdosi), la lista Libri (dove inserisco i libri che mi interessano), la lista Cucina (visto che mi piace molto cucinare ogni tanto compro qualche oggetto utile per la cucina) e la lista Varie. 

 

MA CHE BEL REGALO…E’ PROPRIO UNA CAGATA !!

Questa è la tipica conversazione quando non si utilizzano le liste di Amazon:

 

  • Ciao Luca tanti auguri !!! Guarda ti ho fatto un regalo che sono sicuro ti piacerà
  • Grazie Marco, non ti dovevi disturbare. Dai dai che adesso lo scarto…vediamo vediamo …. uhhh ma che bella………..CAGATA !!!

 

Dite la verità quante volte vi siete trovati in questa situazione (sia nella parte di Luca che nella parte di Marco)? Fare una regalo ad una persona non è mai facile e riceverne uno utile è ancora più difficile.

Quindi se ti trovi nel ruolo di Luca ti consiglio di creare una lista dei desideri da condividere con i tuoi amici/parenti via email, Whatsapp, Facebook, Twitter etc. Se invece ti trovi nel ruolo di Marco allora, se il tuo amico ne ha condivisa una, controlla la lista dei desideri del tuo amico e sicuramente non sbaglierai regalo.

 

COME CREARE UNA LISTA AMAZON

Una volta entrato nel tuo account Amazon andate su “Le tue Liste” e poi “Crea una Lista”, a questo punto vi troverete davanti questa schermata.

 

Liste Amazon

 

A questo punto assegnate il nome della Lista e poi dovete decidere se rendere la vostra lista Pubblica, Condivisa o Privata.

 

  • Pubblica = Chiunque può vedere e cercare questa lista
  • Condivisa = Solo le persone che hanno il link possono vedere questa lista
  • Privata = Solo tu puoi vedere questa lista

 

Ok, a questo punto la lista è pronta per essere utilizzata.

 

Se vuoi approfondire la questione della “Lista dei Desideri” ti consiglio di leggere il post di Bennaker “Vuoi ricevere i regali giusti? Usa la Lista Desideri di Amazon!” .

Se invece vuoi tenere sempre sotto controllo le offerte che ci sono su Amazon, allora ti consiglio di leggere questo post: Come si usa Amazon Price Tracker.

 

CONCLUSIONE

Le liste sono veramente comode e potete dare libero sfogo alla fantasia per l’utilizzo, voi le utilizzate già? Se si come ? Se avete domande potete lasciarle nei commenti sotto questo post.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  😀 ).

 

Annunci

Messo il tag:, , , , , , ,

16 thoughts on “Ecco perché (e come) usare le liste su Amazon

  1. Stefano 4 aprile 2016 alle 11:12 Reply

    veramente utile, non sapevo che la lista poteva essere pubblica!
    Ne farò tesoro sicuramente!

    Liked by 1 persona

  2. wwayne 19 giugno 2016 alle 10:17 Reply

    Rieccomi! Io l’ultima cosa che ho comprato su Amazon è questo libro: https://wwayne.wordpress.com/2014/08/23/la-nostra-ultima-estate/. L’hai letto?

    Liked by 1 persona

  3. […] su OKNotizie un post dove spiegavo come creare le liste Amazon (l’articolo lo trovi qui) e per non usare lo stesso titolo del post avevo scritto la seguente cosa: “Natale si […]

    Mi piace

  4. […] Se vuoi dividere per generi tutte le offerte che stai tenendo sotto controllo grazie a Amazon Price Tracker, allora ti conviene leggere l’articolo “Ecco perché (e come) usare le liste su Amazon“. […]

    Mi piace

  5. […] Natale avete ricevuto regali orribili allora vuole dire che non avete letto il mio post “Ecco perché (e come) usare le liste su Amazon“, ma potete rimediare andando a scaricare l’applicazione Depop, che è disponibile sia […]

    Mi piace

  6. Angela 31 marzo 2017 alle 14:18 Reply

    io uso le liste amazon, trovo un’ unica pecca ma non da poco: se il mittente del regalo non ha l’ accortezza di scrivere un biglietto e invia direttamente al mio indirizzo preimpostato, amazon non mi da modo di verificare chi ha effettuato l’ acquisto e per i ringraziamenti è davvero un bel casino. mi tocca chiedere: ehi per caso mi hai regalato un piumone? ah, no? ok…chi mi ha regalato il piumoneeee alzi la mano! rimedi?

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 31 marzo 2017 alle 14:29 Reply

      Esiste la funzione “rovinami la sorpresa” che ti dice cosa ti hanno regalato…ma per quello che dici te, almeno per adesso, puoi contare solamente sul fatto che il mittente del regalo lasci il nome.

      Comunque se ho altre info ti faccio sapere.

      Mi piace

  7. Monica 17 aprile 2017 alle 13:14 Reply

    Se nella lista c’è un regalo costoso posso solo mettere una quota?e’ possibile “condividere” la spesa oppure devo necessariamente comprare tutto da sola?

    Mi piace

    • Mr Tozzo 17 aprile 2017 alle 13:51 Reply

      Non credo che si possa fare tecnicamente, cioè chi compra compra…poi si può sempre far ridare i soldi ma lo devi fare fisicamente, direttamente dalle liste Amazon non si può fare.

      Mi piace

  8. Selenya 6 maggio 2017 alle 0:14 Reply

    Ciao, scusate ma é possibile creare una lista e non far vedere indirizzo di spedizione? Ho visto alcune liste dove appare solo la città senza nome, cognome e indirizzo (per privacy). Sapete aiutarmi? Grazieee

    Mi piace

    • Mr Tozzo 6 maggio 2017 alle 23:02 Reply

      Ciao, se fai una lista l’indirizzo del destinatario non appare a chi ti fa il regalo. L’indirizzo viene usato solo da Amazon per inviarti il pacco.

      Mi piace

  9. VINCENZO 14 maggio 2017 alle 22:36 Reply

    ma quando qualcuno ordina l’oggetto presente nella lista, l’oggetto scompare dalla lista? stavo cercando di usare la lista desideri per fare la lista nozze

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: