[MONDO BLOG]: 3 motivi per pianificare e migliorare la tua attività di blogger

keyboard-498396_1280

E’ vero che lavori con il web e i Social Media ma questo non vuole dire che puoi essere presente H24 sempre pronto a pubblicare, condividere, commentare e mettere mi piace. Anzi più tempo passi offline e meglio è per te e per la tua attività online. Allora come facciamo ad essere attivi per pubblicare i nostri post anche quando non ne abbiamo la possibilità?

Bisogna delegare o meglio ancora programmare le pubblicazioni dei nostri post. Naturalmente per farlo abbiamo diversi strumenti che possiamo distinguere se il post è per il nostro blog o per i Social Media. Ma veramente è così utile programmare i post? Si è utile per questi tre motivi:

  1. Hai più tempo per te e per le tue attività offline
  2. Maggiore flessibilità
  3. Maggiore controllo

 

PIANIFICA E GUADAGNA TEMPO

Come ho già detto prima il fatto che tu lavori sul web non significa che ci devi passare tutta la giornata (per fortuna), infatti impegni offline ti possono portare lontano dalla tua “cameretta” e dal tuo computer. Io motivi sono tanti ad esempio potresti essere impegnato con la Formazione (come docente o come studente), potresti essere da un consulente per una consulenza o semplicemente potresti avere un impegno privato. Le tue pubblicazioni però devono andare avanti, specialmente quelle dei clienti, non si fermano perché tu hai da fare. Programmare un post ti aiuta a non impazzire e a non perdere tempo.

FLESSIBILITA’

Io pubblico sul mio blog alle 8.30 del mattino, ma io in quel momento mi trovo sempre in macchina in mezzo al traffico. Magia ? No, semplicemente programmo i post per la pubblicazione in un determinato orario. Sia che tu usi WordPress o Blogspot esiste una funzione molto comoda che ti permette di programmare i post. Se usi Blogspot nella colonna di destra trovi il pulsante Pianificazione, che ti permette di programmare il giorno e l’orario di pubblicazione.

Invece se usi WordPress, sempre nella colonna di destra, trovi il tasto Pubblica e sotto il tasto Modifica. Cliccando su Modifica potete impostare la data e l’ora di pubblicazione.

LA POTENZA E’ NULLA SENZA IL CONTROLLO

Ci sono dei periodi dove molteplici impegni si accavallano tra di loro e questo comporta solamente una cosa: IL CAOS !! Devi gestire il blog, finire le slides per il corso che devi tenere domani, completare alcuni preventivi e poi nel pomeriggio devi andare dal cliente per una consulenza (lasciando perdere i tuoi impegni personali). Questa situazione ti può portare solamente tanto stress e confusione che avrà effetti solamente negativi sul tuo lavoro, se riesci a sgravarti almeno la gestione del blog è già un passo avanti.

PROGRAMMA I POST SUI SOCIAL

Ok per il blog abbiamo capito come programmare i post, ma per i Social come facciamo? Hai ragione perché dopo che hai pubblicato dovrai anche diffonderli su Social (la maggior parte del traffico arriva proprio da loro). Io utilizzo Hootsuite (che esiste una versione Free e Pro), una piattaforma molto utile (e diffusa) per condividere i post su tutti i nostri Social. Se non lo sai usare lascia le tue domande nei commenti.

CONCLUSIONI

Tu programmi i tuoi post? Lo trovi utile programmare e che strumenti utilizzi? Lascia il tuo contributo nei commenti, potrà essere utile anche ad altri.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.
Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

Messo il tag:, , , , , ,

18 thoughts on “[MONDO BLOG]: 3 motivi per pianificare e migliorare la tua attività di blogger

  1. Stefano 9 dicembre 2015 alle 8:53 Reply

    Ciao Andrea, io normalmente utilizzo la pubblicazione automatica di WordPress, ma mi sto chiedendo se sia utile o meno. In effetti, da varie settimane sto leggendo moltissimi articoli sulla pubblicazione sui social e vedo che molti utilizzano delle piattaforme.
    Cosa consigli?

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 9 dicembre 2015 alle 8:58 Reply

      La pubblicazione automatica (se intesa come pubblicazione sul blog) la utilizzo anche io, anche perché io programmo la pubblicazione verso le 8:30 e può capitare che in quel momento sono in macchina.

      Secondo me si possono utilizzare entrambe, anzi secondo me è consigliato.

      Se invece intendi la pubblicazione automatica sui social tramite wordpress allora ti dico di no. Preferisco Hootsuite perché mi permette di personalizzare il post.

      Liked by 1 persona

      • Stefano 9 dicembre 2015 alle 9:00 Reply

        Intendevo pubblicazione automatica sui social. Sì anche io mi sono reso conto che in effetti è piuttosto scarna come condivisione. Seguirò il tuo consiglio. Grazie!

        Liked by 1 persona

  2. Andrea Torti 9 dicembre 2015 alle 10:05 Reply

    Che coincidenza, sul blog per cui collaboro stiamo proprio parlando di Smart Working… anche questo, in un certo senso, lo è😀

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 9 dicembre 2015 alle 10:11 Reply

      Si, possiamo parlare di smart working anche in questo caso. Allora, visto che, ne state parlando mi aspetto un tuo parere in merito.

      Mi piace

      • Andrea Torti 9 dicembre 2015 alle 11:34 Reply

        Si tratta davvero di uno “work in progress”…
        Senza orario fisso si rischia di lavorare 24/7?
        Se la retribuzione è “a risultato”, un post che mi impiega per 3 ore fra ricerche ecc. vale quanto un pezzo che scrivo in 30 minuti?
        Un bel puzzle…

        Liked by 1 persona

        • Mr Tozzo 9 dicembre 2015 alle 12:14 Reply

          Dipende da quanto ci metti (e qui dipende anche dalla bravura della persona) a raggiungere un risultato.

          Se per raggiungere un risultato Mario è pagato come Paolo, ma Mario ci impiega 1 ora mentre Paolo 3 giorni….tanto di cappello a Mario che ha raggiunto il risultato più velocemente e che ha guadagnato di più rispetto a Paolo.

          Mi piace

  3. mikimoz 9 dicembre 2015 alle 10:59 Reply

    Al 90% li programmo, nel senso che li ho anche già pronti in precedenza.
    Voglio poi sempre lasciarmi spazio per l’articolo da scrivere nell’immediato, tipo il mio penultimo: sono stato al cinema, ho visto il film, tornato a casa e zak! alle 3 di notte ci schiaffo la rece.
    Insomma, programmare aiuta… aiuta anche coi post che devi scrivere cotti&mangiati.
    Quanto alla condivisione, preferisco curarla personalmente social per social, sia perché sento necessità di diversificare (anche orari, frasi, hashtag…) sia per non sembrare robotico.

    Moz-

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 9 dicembre 2015 alle 11:01 Reply

      Quella della personalizzazione del post da condividere la trova una caratteristica fondamentale, per questo utilizzo Hootsuite.

      Mi piace

  4. Kate Alinari 9 dicembre 2015 alle 19:50 Reply

    Io ho sempre programmato tutti i miei articoli sul blog alle 9.00 e poi vado sulla pagina fb a scrivere un post personalizzato per condividere l’articolo del blog (programmando anche questo). Ora Hootsuite, che non conoscevo, mi incuriosisce…sto sbirciando. Domanda: ho visto che si possono gestire anche i gruppi fb, è possibile schedulare i post anche per i gruppi? Grazie😀

    Liked by 1 persona

  5. Martina 15 dicembre 2015 alle 10:23 Reply

    Io pubblico generalmente per l’ora di pranzo (quando la pancia comincia a brontolare…😀 ) e generalmente sono a casa a quell’ora, ma ho usato in passato sia la programmazione di wordpress che quella di fb.. Hootsuite non lo conoscevo, darò un’occhiata, grazie per la dritta!😉

    Mi piace

    • Mr Tozzo 15 dicembre 2015 alle 10:27 Reply

      Per il tuo tipo di blog pubblicare per l’ora di pranzo è una mossa giusta perché il tuo post può diventare, se uno è a casa e non sa cosa fare, il pranzo dei tuoi lettori.

      Hootsuite è molto comodo, grazie a te per aver letto il post.

      Liked by 1 persona

  6. Personaggio in cerca d'Autore 23 dicembre 2015 alle 14:21 Reply

    Ottimo articolo!

    E’ da parecchio che non lo faccio, ma fino a qualche mese fa usavo spessissimo la pubblicazione programmata di WordPress. In realtà ho così pochi lettori blogger (e i miei post sono così eterogenei) che l’orario di pubblicazione influisce pochissimo sulle visite, rispetto alla tipologia di contenuto.

    Molto più efficace dal punto di vista della visibilità, invece, si è rivelata la strategia di condivisione sui social: anche lì, inizialmente, sfruttavo la funzione di “pubblicizzazione” di WP combinata con la programmazione del post, in modo da condividere automaticamente il post sulla mia pagina FB ad un orario stabilito. Ma alla fine l’impossibilità di personalizzare il post e – peggio ancora – la non corretta associazione dell’immagine al post FB (spesso non coincideva con quella inserita nel post di WP!!!) mi hanno fatto desistere. Ora faccio anche questa operazione manualmente, spesso da fuori casa, grazie alle potenzialità dello smartphone.

    Attenzione – e mi rivolgo ai meno esperti – alla programmazione dei post di WordPress: controllate periodicamente che l’ora locale nelle “Impostazioni > Generali” sia aggiornata. Non ci sono infatti automatismi riguardo il cambio dell’ora legale/solare, perciò potreste avere delle brutte sorprese!🙂

    Mi piace

    • Mr Tozzo 23 dicembre 2015 alle 15:28 Reply

      Ciao e grazie per aver letto e lasciato il tuo commento !!

      Guarda se utilizzi Hootsuite puoi tranquillamente personalizzare il post e allegare una eventuale immagine per aumentare (e migliorare) la personalizzazione del post.

      E’ vero quello che dice per quanto riguarda la programmazione di WordPress, anzi grazie per averla segnalata, per quanto riguarda il problema con l’ora legale/solare.

      Liked by 1 persona

  7. Flavia 23 maggio 2016 alle 9:53 Reply

    Assolutamente si alla programmazione!!! Sia dei post con wordpress che sui social..peccato che hootsuite non supporti tutti i social e alcuni vadano gestiti a mano in”diretta”, pero comunque è un bel risparmio di tempo

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 23 maggio 2016 alle 9:54 Reply

      Si guarda, una volta provata non ne puoi fare a meno. Almeno per me è così 😁

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: