[MONDO BLOG]: La pausa estiva è necessaria per il blog ?

keyboard-498396_1280

L’estate è arrivata e a breve inizieranno le tanto attese vacanze e il nostro blog che fine farà? Lo abbandoniamo ? No, assolutamente, lo mandiamo in vacanza ma come facciamo? Esattamente 1 anno fa scrivevo questo post dove spiegavo cosa fare del nostro blog (e della nostra presenza Social) durante il periodo estivo.

Io sono dell’idea che ogni tanto ci vuole una pausa, specialmente se lavori per il web, ti serve per rigenerarti, riposarti e trovare nuove energie ed idee. Quindi dobbiamo spegnere tutto e non pubblicare niente, ma proprio niente, per 15/20 giorni ? Prima pensavo di si ero molto estremista (solo qualche pubblicazione di foto su Facebook e Instagram) il blog deve riposare, poi ho letto l’articolo di Moz “Aperto per ferie: l’estate del Moz O’Clock” e ho cambiato parzialmente idea.

 

RUBRICA ESTIVA

Quello che mi è piaciuto di quello scritto da Moz nel suo post è la rubrica estiva “Un post al sole“, ovvero “un riassunto fotografico della sua estate”. Geniale, veramente un’idea geniale così geniale che mi è piaciuta così tanto che sto studiando una rubrica simile che non mi impegni troppo (del resto sono in vacanza anche io ;D ) ma che mantenga l’attenzione verso il mio blog e la mia “Anima Social” attiva.

Inoltre può essere un buon modo anche per far vedere la parte umana del blogger e non solo quella Virtuale. Dove, quando e come ancora non l’ho deciso però appena ci saranno novità ve le comunicherò.

 

CONCLUSIONI

E voi cosa ne pensate ? Meglio andare completamente offline o lasciare uno spiraglio online ? Lascia la tua idea nei commenti e se ti va anche un suggerimento per la rubrica estiva.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

Messo il tag:, , , , , ,

20 thoughts on “[MONDO BLOG]: La pausa estiva è necessaria per il blog ?

  1. Bloom2489 26 giugno 2015 alle 6:46 Reply

    Io penso che al massimo l’attività possa ridursi ma non credo in una pausa forzata perché almeno per quanto mi riguarda capita che anche durante il resto dell’anno per dei periodi a volte lunghi causa impegni vari non pubblico nulla…

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 26 giugno 2015 alle 6:48 Reply

      Quindi sei per pubblicare qualcosa anche quando sei in riva al mare ?

      Mi piace

      • Bloom2489 26 giugno 2015 alle 6:52 Reply

        Se ho qualcosa da dire si.. poi metti che se vado al mare è per non più di una settimana e capita io non pubblichi nulla per periodi anche più lunghi di quello, quindi dipende…

        Liked by 1 persona

        • Mr Tozzo 26 giugno 2015 alle 6:54 Reply

          Invece cosa ne pensi di una Rubrica più “leggera” che tratta di argomenti diversi rispetto a quelli del blog , magari usando altri canali invece del blog ?

          Mi piace

          • Bloom2489 26 giugno 2015 alle 20:53 Reply

            Per gli altri canali è da tempo che pensavo di creare un profilo instagram, sarebbe l’unico social che trovo sia più interessante da abbinare a wordpress per me… e comunque finirei per usarlo tutto l’anno! Riguardo la rubrica leggera è una buona idea, però dipende dagli argomenti che uno già tratta normalmente e nel mio blog vario già abbastanza tra argomenti più seri e altri più leggeri, giochi-tag… Penso che potrebbe essere interessante creare una rubrica un po’ diversa, originale ed estiva, ma allo stesso tempo ho paura di perdere spontaneità nei post. Di solito faccio al contrario, noto che vado di più su un certo tipo di post allora ne faccio una categoria, se dovessi fare il contrario temo che scriverei per forza di quell’argomento anche senza avere molto da dire al riguardo… Poi non so, dipende dall’ispirazione!

            Mi piace

            • Mr Tozzo 26 giugno 2015 alle 21:00 Reply

              Instagram è uno dei miei Social preferiti che mi permette di far conoscere ai miei lettori anche il lato “buono” del blogger ;D

              Io penso che imposterò la mia rubrica estiva proprio con Istagram…stay tuned !!

              Liked by 1 persona

  2. Stefano Pediconi 26 giugno 2015 alle 7:15 Reply

    Ciao, secondo me è il contrario: penso che avrò molto più tempo per dedicarmi al blog rispetto a quando il lavoro si mette di mezzo. Pertanto, l’estate è un periodo piuttosto proficuo, sia in termini dello sviluppo di nuove idee, sia per chi ha più tempo di leggere gli articoli, magari sotto l’ombrellone.
    Non per altro, il mio blog è nato alla fine di luglio, quando sono riuscito a mettere finalmente in pratica e insieme tutti i pezzi
    Pubblicherò senz’altro, se tutto va bene, non dal mare ma dal cucuzzolo di una montagna austriaca!

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 26 giugno 2015 alle 7:18 Reply

      Sicuramente è un ottimo periodo per sviluppare nuove idee o magari fare qualche modifica (anche grafica).

      Invece per le pubblicazioni non lo so se mantenere lo stesso ritmo che uno ha durante tutto l’anno, proprio perché la gente inizia ad andare in ferie non credi che l’attenzione verso il web venga meno?

      Sono in vacanza, sono al mare (o montagna) perché dovrei passare del tempo davanti al pc?

      Mi piace

  3. FUNemployment (@funemploymentIT) 26 giugno 2015 alle 8:04 Reply

    un qualcosa di leggero per far sentire al tuo seguito che ci sei è una buona idea, essendo in vacanza non puoi passare tutto il tempo davanti al computer/cellulare/tablet come fai il resto dell’anno, puoi quindi si stare online, ma in modo più soft! buona giornata caro Andrea!

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 26 giugno 2015 alle 12:09 Reply

      Grazie, cercherò di mantenere un linea online soft. ;D

      Mi piace

  4. ili6 26 giugno 2015 alle 13:26 Reply

    Essendo in vacanza avrò, al contrario, più tempo per il blog e se le idee arriveranno, pubblicherò altrimenti no. Ma questo è tacito per me in ogni periodo dell’anno. Non programmo i post. Passando giorni fuori potrei avere, invece, come già accaduto, difficoltà di connessione, ma non potendo abbandonare casa per due mesi, il problema è marginale. Mai chiuso il blog per ferie e sinceramente non comprendo chi lo fa se non per eventuali difficoltà di connessione. Per me il blog è un piacere e un passatempo e di tempo a disposizione ne ho sicuramente di più in estate.
    Ci sarà meno gente a leggermi? Ma sai, chi non ama leggermi non lo farà nemmeno a novembre.
    Buona estate, ciao.

    Liked by 1 persona

  5. Patrizia M. 26 giugno 2015 alle 21:17 Reply

    Se faccio veramente le ferie, non accendo nemmeno il pc, stacco completamente, mi disintossico visto che io ci lavoro al pc e quindi ci sono davanti tutti i giorni per molte ore.
    Allora vacanze a tutta libertà, sempre all’aria aperta per scoprire cose nuove, fare foto, rilassarmi e altro ancora. Altrimenti sono piccole pause dove nel frattempo, anche se non scrivo nulla, passo ugualmente a dare un’occhiata e lasciare un saluto!
    Ciao, buon fine settimana
    Pat

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 27 giugno 2015 alle 7:41 Reply

      Si si anche io metto a riposo il blog e il Pc. La rubrica sarà una cosa diversa e mi basterà solo lo smartphone 😁😁

      Mi piace

  6. guglielmosalvo 29 giugno 2015 alle 13:15 Reply

    L’ha ribloggato su guglielmosalvo.

    Mi piace

  7. mikimoz 30 giugno 2015 alle 18:49 Reply

    Non avevo visto questo post!! Oo
    Grazie anche qui per avermi citato, thanks!!

    La rubrica Un post al sole quest’anno sarà al suo terzo anno, in realtà esiste da sempre ma in estate cambia nome.
    Perché l’ho creata? Per avere un ricordo fotografico, tipo album, di tutti i periodi dell’anno.
    E poi sì, credo che serva anche a umanizzarci un poco.

    Moz-

    Liked by 1 persona

  8. alessandra 1 luglio 2015 alle 10:42 Reply

    ciao! anch’io ho un blog e spesso, in coincidenza con le mie ferie ho avuto problemi nel gestirlo. Problemi dovuti al fatto di “esserci o non esserci” e chiaramente il numero di visite, già in calo durante l’estate, era evidente. Mi piace molto questa possibilità e vorrei sapere come realizzarla praticamente, insomma …un piccolo scambio di opinioni se vuoi anche di tipo strettamente tecnico! grazie

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 1 luglio 2015 alle 10:48 Reply

      Certo…. guarda l’idea è molto semplice, mettere in pausa il blog ma alimentare “l’anima Social”.

      L’idea, visto che mi piace anche la fotografia, è quello di creare una mini-rubrica social per far vedere anche il lato umano del blogger.

      Se hai domande vai pure !!

      Mi piace

  9. Stefano 3 luglio 2015 alle 10:47 Reply

    Io sono per un’interruzione in termini di post nuovi, ma l’anno scorso per esempio ho fatto il rewind, riprendendo qualche post vecchio (essendo passato da poco su WP, chi aveva appena cominciato a seguirmi non conosceva molti dei post che avevo scritto su Blogger) e post di altri bloggers.
    Quest’anno francamente non so ancora cosa farò. Credo però che mi affiderò nuovamente alla funzione di pubblicazione programmata. Così potrò spegnere il pc per qualche giorno!

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 3 luglio 2015 alle 13:21 Reply

      La pubblicazione programmata l’ho usata anche io lo scorso anno, molto comoda

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: