DIGG Reader: organizza al meglio i tuoi siti preferiti

Digg-REader

Ad oggi, 2015, essere un lettore del web non è per niente facile ogni giorno c’è un blog nuovo e ogni giorno ne scompare uno, se poi passi molto tempo  sul web ti capiterà sicuramente di leggerne più di uno al giorno (facciamo almeno 10?). Gestirli in maniera ordinata ed efficace diventa un must se non ti vuoi perdere niente, per farlo esistono (per fortuna) dei tools online facili da utilizzare.

Io utilizzo Digg.com che permette di avere organizzato in un unico posto tutti i tuoi siti preferiti che potete visionare comodamente. Andiamo a vedere come si utilizza questo strumento.

 

DIGG READER

Una volta creato il vostro account (gratuito) andate sulla home page di Digg, qui trovate tutte le ultime notizie dei siti più popolari sul web, se volete invece vedere i tuoi siti salvati andate sul menù in alto  e poi cliccate su Reader. Qui trovate una schermata con una colonna a sinistra dove troverete tutti i vostri siti preferiti salvati, mentre sulla destra trovate gli articoli del sito di riferimento.

 

diggreader

 

Le prime 5 voci che vedete sono impostate di default da Digg e hanno le seguenti funzioni:

 

  • ALL: questa sezione ti permette di vedere tutti gli articoli dei siti che avete salvato
  • POPULAR: questa sezione ti permette di vedere gli articoli più popolari tra quelli dei siti che avete salvato
  • DIGG DEEPER: questa sezione ti permette di vedere (come è scritto da Digg stesso) le storie più condivise dai nostri amici su Twitter
  • DIGGS: è l’equivalente del like su Facebook, in questa sezione troveremo gli articoli ai quali abbiamo messo un diggs (manina con pollice in su)
  • SAVED: se avete trovato interessante un particolare articolo lo potete salvare (con il pulsante vicino a quello della manina con pollice in su) e lo ritroverete in questa sezione

 

Sotto queste 5 voci troverete poi i vostri siti preferiti che avete memorizzato su Digg, ogni volta che verrà pubblicato un nuovo articolo il nome del sito apparirà in grassetto (e così rimarrà fino a quando non avrete letto tutti i nuovi articoli).

 

SALVARE UN SITO SU DIGG

Se volete aggiungere un nuovo sito alla vostra lista su Digg vi basterà cliccare sul tasto ADD (che trovate in basso a sinistra) e inserire l’url del sito.

 

“ATTENZIONE: Il sito che andrete ad aggiungere dovrà avere un url per il suo altrimenti potreste avere dei problemi. Quindi se volete aggiungere il sito che ha il seguente url: http://www.miositobello.it dovete cliccare ADD e poi aggiungere l’url http://www.miositobello.it, a questo punto dovrebbe apparire http://www.miositobello.it/feed  con vicino il tasto ADD. Cliccate su questo ADD e il gioco è fatto.”

 

Inoltre, sempre cliccando sul tasto ADD che trovate in basso a sinistra, potete creare cartelle per organizzare per categorie i vostri siti, molto utile per mantenere ancora più in ordine i vostri siti.

 

CONCLUSIONI

Io questo tool lo uso da molto tempo e lo trovo molto comodo, anche perché amo l’ordine, e tu quale usi? Lascia il tuo contributo nei commenti sarà sicuramente anche ad altri.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

Messo il tag:, , , , , , ,

12 thoughts on “DIGG Reader: organizza al meglio i tuoi siti preferiti

  1. melodiestonate 17 giugno 2015 alle 7:03 Reply

    Sei troppo bravo con il ps, io faccio giusto il necessario e poi il mio portatile è troppo lento quindi evito di istallare troppe cose, , buona giornata. …Sara

    Liked by 1 persona

  2. valentina coppola 17 giugno 2015 alle 7:15 Reply

    Non lo conoscevo! Grazie mille!!🙂

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 17 giugno 2015 alle 7:16 Reply

      Grazie a te per aver letto, se ti va fammi sapere come ti trovi se lo usi.

      Mi piace

  3. Stefano 17 giugno 2015 alle 8:20 Reply

    Io mi ripropongo sempre di utilizzare aggregatori di feed, ma alla fine non riesco mai a sfruttarne la potenzialità, che è indiscutibile. Credo sia una questione di abitudine. Sul tablet infatti ho Feedly e devo dire che è fatto molto bene. Ma immancabimente, ogni giorno, non lo apro, perchè comunque stando anche parecchio al pc, mi viene più comodo aprire i siti direttamente.
    In ogni caso, sono utilissimi, Digg però non l’ho mai provato.

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 17 giugno 2015 alle 8:35 Reply

      Guarda credo che sia solamente una questione di abitudine. Se ti passi ogni giorno a rassegna molti siti un aggregatore diventa quasi fondamentale.

      Digg io lo uso da molto tempo e lo trovo molto comodo, però è una questione di gusti.

      Mi piace

  4. Giulia 17 giugno 2015 alle 10:15 Reply

    Mi pare di capire quindi che funziona sia da organizzatore dei preferiti che da rss reader… Ho sempre usato feedly per tenermi aggiornata sulle novità dei blog che seguo, ma credo che darò una chance anche a lui… 😉

    Mi piace

    • Mr Tozzo 17 giugno 2015 alle 10:17 Reply

      Si esatto, diciamo che è un concorrente di feedly. E’ solo una questione di gusti.

      Mi piace

  5. Lavia 18 dicembre 2015 alle 15:25 Reply

    Ciao, grazie per l’articolo interessante che mi ha dato qualche info nuova. Io ho scoperto digg reader solo ieri e sto provando ad usarlo. Ho inserito diversi feed, però ora ne vorrei cancellare qualcuno e non riesco a capire come fare. Non trovo un comando o qualcosa che mi permetta di eliminare qualche feed di troppo. Lavia

    Mi piace

    • Mr Tozzo 18 dicembre 2015 alle 15:28 Reply

      Ciao, per eliminare un feed basta che clicchi una volta sul feed interessato (nella colonna di sinistra), poi vai su edit vicino al nome del feed (che trovi nella parte centrale della pagina) e clicchi su Unsubscribe.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: