[INFOGRAFICA]: L’ennesima guida su Evernote

evernote

Eccoci con l’ennesima guida su Evernote o almeno è quello che penserà la maggior parte dei lettori (specialmente quelli Pro), però questa guida non è per i professionisti del web ma per quelli alle prime armi. Quindi se già conosci questo strumento e non vuoi perdere tempo puoi andare a leggere: I commenti visti da un blogger.

Se invece sei interessato a questo strumento e vuoi saperne di più allora seguimi, in questo post cercherò di spiegarti l’utilizzo di questo strumento, naturalmente se non sono stato chiaro o se hai delle domande puoi sfruttare i commenti sotto questo post per chiedere.  

 

EVERNOTE MA DI COSA PARLIAMO ?

Se scrivi sul web, ma in generale se lavori con il web, ti devi dotare di strumenti validi che aumentino la produttività senza farti perdere tempo. Ecco, allora il primo che devi installare è Evernote. Il programma può essere scaricato da qui ed è un programma multi-piattaforma, questo vuole dire che è disponibile per Windows, MacOSX e per i Sistemi Operativi Mobile. Invece per Linux non è disponibile ma potete provare ad utilizzare Nevernote.

Evernote è definito (secondo me in maniera superficiale) come un block note dove appuntare le proprie idee, ma se andiamo a vedere bene è molto di più. E’ un vero e proprio spazio di lavoro che ti segue fedelmente ovunque tu ti trovi, questo per una persona che lavora sul web è fondamentale. Andiamo a vedere quali sono le caratteristiche che rendono questo programma fondamentale.

 

OLTRE IL BLOCK NOTES C’E’ DI PIU’

Evernote è un block notes, anzi è ANCHE un block notes infatti ridurlo solamente a un quadernino per prendere appunti sarebbe riduttivo. Questo applicazione è molto comoda per prendere appunti, ad esempio se siete in fila alla posta per pagare le bollette (:-/ ) e vi si accende la lampadina per un nuovo articolo potete creare una Nota per segnarvi l’ispirazione prima di perderla.

Siete in giro a fare una passeggiata e fate una foto che potrebbe tornare utile per il vostro prossimo articolo, prendetela e salvatela in una Nota su Evernote. Quindi l’utilizzo basico di questo programma è quello di raccoglitore di materiale (appunti, fonti, foto etc..). Ma come dice il titolo Oltre il Block Notes c’è di più !!

 

BOZZA PER IL VOSTRO BLOG

E’ vero scrivi e lavori sul web ma questo non vuol dire che puoi stare online h24 7 giorni su 7, anzi molte volte dovrai lavorare offiline. E se devi scrivere un post per il tuo blog o per una testata online per cui lavori ma non hai la possibilità di stare davanti al tuo computer? Semplice, usa Evernote per scrivere il tuo articolo.

Infatti scrivendo l’articolo su Evernote (impostando la formattazione che vuoi te) quando andrai ad esportare l’articolo su WordPress non perderai la formattazione che hai impostato. Comodo vero ?

 

TO DO LIST

Gli utilizzi di Evernote sono tanti, il terzo che mi viene in mente è quello di To Do List. Appuntatevi tutto quello che dovete fare durante la giornata, per scrivere un post o per fare un lavoro. Inserite un allarme nelle Note che andate a creare e non vi scapperà più niente, funzione semplice ma molto efficace.

 

COSA HO FATTO OGGI ?

Durante la giornata ci troviamo sempre davanti a tanti input e non sempre è facile gestirli tutti, ma noi abbiamo Evernote !! Usatelo come archivio di tutto quello che incontrate durante la giornata, ma che non riuscite a gestire subito.  Un post da leggere, un ebook da recensire, un profilo Instagram da vedere, un documento e molto altro.

 

IO SONO OVUNQUE

Una delle funzionalità più interessanti di Evernote è la funzione Cloud. Evernote può essere installato sul computer, tablet e smartphone. Utilizzandolo sempre con lo stesso account quello che scrivi su Evernote sul computer lo troverai su Evernote sul tablet/smartphone e viceversa.

Questa funzionalità rende questo programma veramente potente perché elimina le perdite di tempo, quello che hai scritto lo trovi ovunque.

 

TEAM WORKING E SOCIAL

Se lavorate in team, o volete far vedere una possibile soluzione al vostro cliente, potete condividere le vostre Note le quali potranno essere modificate da altre persone solamente se avete un Account Premium. Inoltre Evernote vi permette di condividere le vostre Note anche sui Social (Facebook e Twitter) o via e-mail.

Quando attivate un nuovo account Evernote vi verrà creata una e-mail del tipo nomeutente@m.evernote.com, questa potrà essere usata per scrivere Note. Infatti se mandate una e-mail a l’indirizzo nomeutente@m.evernote.com verrà creata una Nota con l’oggetto dell’e-mail che diventerà il titolo della Nota, mentre il contenuto sarà il corpo dell’e.mail.

 

INFOGRAFICA

Ecco una interessante Infografica che riporta qualche numero su Evernote, tanto per convincerti se ancora non sei proprio convinto che questo è un ottimo programma.

 

Evernotes_MAIN-IG-Design_Final_ioix

 

CONCLUSIONE

Queste sono le caratteristiche e i motivi che fanno di Evernote il programma di punta per lavorare sul web, si lo so esistono tanti programmi che fanno più o meno la stessa cosa ma Evernote secondo me è il migliore. Tu cosa ne pensi? L’hai mai usato? Hai domande? Sfrutta i commenti per lasciare qualsiasi tipo di contributo o domanda.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Messo il tag:, , , , , , , , ,

17 thoughts on “[INFOGRAFICA]: L’ennesima guida su Evernote

  1. nickmurdaca 22 aprile 2015 alle 7:24 Reply

    Uso parzialmente Evernote.Tant’è che non sapevo che è possibile scrivere la bozza di un post ed esportarlo pari pari sul mio blog (WordPress). Leggendo il tuo articolo ho trovato un mucchio di informazioni utili per sfruttare appieno le potenzialità di questo programma. Grazie!

    Mi piace

    • Mr Tozzo 22 aprile 2015 alle 7:30 Reply

      Grazie a te per aver letto.

      Quella di poter scrivere la bozza di un post su Evernote è molto comoda per chi ha un blog (o scrive per lavoro sul web).

      La formattazione che usi su Evernote non la perdi, volendo puoi fare piccole modifiche alle foto direttamente dal programma.

      Liked by 1 persona

  2. Francesca Ungaro 22 aprile 2015 alle 12:42 Reply

    Ciao Andrea,
    il tuo articolo su Evernote non poteva che “cadere a fagiolo” per me. Ti spiego. L’ho sempre usato moltissimo, in tutte le sue funzioni, ma ho dovuto mandare in assistenza lo smartphone e ho creduto di non dover salvare le note, ho creduto di ritrovarle col mio account.
    Invece nulla: ho perso tutto.
    Ed è un grande danno.
    Sai aiutarmi o darmi delle dritte?

    Bacio e complimenti come sempre per i tuoi post che condivido regolarmente!
    Francesca

    Mi piace

    • Mr Tozzo 22 aprile 2015 alle 12:49 Reply

      Hai mai sincronizzato le Note create? Perché se si dovresti trovarti le Note anche quando ti colleghi da PC o da altro smartphone (se entri sempre con lo stesso account). In caso contrario, e ho visto su internet che non sei la sola, potrebbe essere un bug e in questo caso ti conviene sentire l’assistenza.

      Sinceramente non ho mai avuto questo problema, quindi per adesso questo è il massimo che posso fare. Comunque cerco più informazioni e caso ti faccio sapere.

      Liked by 1 persona

      • Francesca Ungaro 22 aprile 2015 alle 13:12 Reply

        Sei un tesoro, grazie.
        Le note le ho sincronizzate subito, ma credo che purtroppo sia un problema di un bug nell’ultimo aggiornamento di Samsung.
        Sono stata in assistenza e mi hanno detto che posso solo aspettare la prossima versione.
        ALLUCINANTE
        Bacio e grazie mille

        Liked by 1 persona

        • Mr Tozzo 22 aprile 2015 alle 13:16 Reply

          Hai provato ad accedere da computer o da altro smartphone/tablet con il tuo account di evernote? Se non l’hai fatto prova a fare questa prova e vedi se da un terminale diverso si vedono le note.

          Liked by 1 persona

          • Francesca Ungaro 22 aprile 2015 alle 13:29 Reply

            Ok, grazie mille: proverò!
            Ti ringrazio moltissimo!

            Liked by 1 persona

  3. gloriavanni 22 aprile 2015 alle 14:58 Reply

    Ottimo post, Andrea, con un sacco di informazioni utili anche per me che non sono proprio una neofita di Evernote ma… quasi! Perché vado di priorità (tempo), mezzi e la carta, amata/odiata continua a essere il mio limite verso una organizzazione migliore. Ma so che ce la farò, anche con Evernote! #adotta1blogger

    Liked by 1 persona

  4. […] [INFOGRAFICA]: L’ennesima guida su Evernote di Andrea Toxiri […]

    Mi piace

  5. RobDesideri 25 aprile 2015 alle 16:48 Reply

    Ottimo post! Complimenti, poi quando si parla di Evernote sono sempre a favore😀 (utilizzatore della versione premium incallito da almeno quattro anni). Molto bella l’infografica.

    Mi piace

    • Mr Tozzo 25 aprile 2015 alle 16:53 Reply

      Grazie mille , come ti trovi con la versione premium ? Che funzioni hai in più ?

      Liked by 1 persona

      • RobDesideri 25 aprile 2015 alle 17:00 Reply

        Due tra tutte: la possibilità di effettuare ricerche avanzate anche all’interno delle note, compresi documenti in pdf e office e la possibilità di avere sempre a disposizione in offline le note su tablet/smartphone. Poi ultimamente hanno aggiunto una sorta di “intelligenza artificiale” che permette di vedere le note correlate, non so se sia presente anche nella versione free.

        Liked by 1 persona

  6. […] Evernote, ne ho parlato anche qui  […]

    Mi piace

  7. […] Infatti potete installare Evernote sul vostro computer e sul vostro smartphone/tablet, quello che scrivete sul computer lo potete sincronizzare e trovarlo sul vostro smartphone/tablet e viceversa. Se volete approfondire potete leggere anche questo post: “L’ennesima guida su Evernote“. […]

    Mi piace

  8. SiMoNa 18 novembre 2016 alle 16:48 Reply

    Io lo uso, è pratico e utile. Mi rendo conto che offre più di ciò che uso. La consiglio

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 18 novembre 2016 alle 20:43 Reply

      Si e’ vero, evernote e’ uno strumento veramente potente

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: