[MONDO BLOG]: Social PR

Siamo arrivati alla terza puntata della rubrica Mondo Blog e dopo aver visto come creare un blog e come scegliere la nicchia per il nostro blog adesso andiamo a vedere come fare Social PR, ovvero come fare per farci conoscere in rete.

“Nessun uomo è un’isola”, questa frase di John Donne l’avevo già utilizzata in un mio vecchio post e l’avevo anche riadattata per il caso nella seguente maniera.


Tweet: Nessun Blogger è un’isola #toxnetlab #blogstrategy

E già perché da solo non esisti te come blogger e non esiste il tuo blog, il blogger ha bisogno di interagire con altri blogger per esistere ed evolversi. Il momento in cui il blogger si isola nella sua Torre è finito, il suo blog è finito.

Quindi dopo aver creato e curato il nostro blog dobbiamo intraprendere un po di Social PR, interagire con i nostri lettori e con gli altri blogger. Come possiamo fare ? Quali sono i canali giusti ? Ok, mettiti comodo e seguimi.

BLOG

Quando inizi il viaggio nel fantastico mondo dei Blog la prima cosa che fai è quella di cercare i blogger più autorevoli da seguire, da leggere e dai quali prendere spunti. Inizialmente, anche perché sei poco pratico, sei “timido” e ti limiti solamente a leggere i loro articoli ma poi prendendo confidenza con il mezzo ti puoi spingere oltre. Lasci il tuo primo commento !!

Questo è un buon modo per farti conoscere, sia dal blogger che stai seguendo sia dai lettori del blogger stesso. Però devi fare attenzione a come imposti il commento perché il pericolo di scrivere una cavolata, o, peggio ancora, di spammare è sempre dietro l’angolo.

Queste sono 3 cose che proprio non devi fare quando lasci un commento in un blog:

  1. Commentare per forza: alcune volte è meglio non scrivere niente invece di scrivere qualche cavolata solo per farsi notare
  2. Non spammare il tuo blog: alcune volte inseriamo i link ai nostri post in maniera seriale e forzata che ci trasformano subito da blogger a spammer. Se il post che hai scritto può essere un valido contributo alla discussione ok, altrimenti lascia perdere
  3. Non fare il simpatico: il fatto che tu legga sempre il suo blog non significa che siete amici, quindi non cercare di fare per forza il simpatico (o peggio ancora assillare il povero blogger con 200 domande). Se non ti ha risposto dopo 2 minuti significa che non è online o che sta facendo altro

GUEST POST

Scrivi per altri blog per ottenere più visibilità, no non sono impazzito anzi questo è un ottimo modo per fare più esperienza e aumentare il numero dei lettori.

Infatti, se riuscite a produrre post di qualità, oltre a farvi il nome grazie anche al link del vostro blog, presente all’interno del post, sicuramente il blog che vi ospita sarà una grande fonte di traffico verso il vostro blog.

SOCIAL MEDIA

Altra piattaforma utile che potete utilizzare per farvi conoscere sono i Social Media: Facebook, Twitter, Google Pluse e LinkedIn. Questi sono i Social che potete utilizzare, ma mi raccomando ogni Social è diverso come è diversa la modalità per esprimere un concetto.

Il farsi conoscere sui Social Media non significa pubblicare in maniera seriale i vostri post (ogni tanto lo potete fare, ma con moderazione), ma pubblicare i post di altre persone, partecipare alle discussioni (specialmente nei gruppi), dare un contributo per risolvere un problema senza per forza pubblicare un vostro post.

Questi piccoli accorgimenti vi renderanno più “simpatici” agli occhi degli altri cybernauti e nel momento in cui andrete a pubblicare qualcosa di vostro la probabilità che qualcuno clicchi su link sarà più alta.

OFFLINE

E’ vero che lavoriamo sul web e che ci passiamo molto tempo ma non è l’unico posto che abbiamo per farci conoscere, infatti possiamo sfruttare anche il Mondo Offline. Come ? Seguitimi !!

  1. FORMAZIONE: se lavori sul web la formazione sarà un elemento costante nella tua vita, quindi puoi sfruttare questi momenti (oltre per imparare) per instaurare dei rapporti con altre persone che si occupano del tuo stesso campo. Questo discorso vale sia se sei uno studente a un corso di formazione, sia che tu sia il docente
  2. CONVEGNI: I convegni sono un momento perfetto per trasformare i rapporti virtuali che si sono creati grazie al tuo blog in veri rapporti offline, che potrebbero diventare anche dei rapporti di collaborazione.


Insomma devi uscire dalla tua stanza !!!

CONCLUSIONI

Insomma come hai capito non può isolarti nella tua stanza e nel tuo blog aspettando che i lettori arrivino da te per magia, devi uscire dal piccolo porto della tua isola e esplorare nuovi oceani per farti conoscere.

Se avete domande sfruttate i commenti sotto questo post, il vostro intervento potrà essere utile anche ad altri.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Messo il tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: