Mettiamo il turbo al nostro Android

android-199225_1280

Utilizzare uno smartphone lento può risultare molto frustrante specialmente se per aprire una applicazione ci impieghi diversi secondi, oggi andiamo a vedere come rivitalizzare il nostro smartphone con Android.

 1. AGGIORNAMENTI

Tenere un Sistema aggiornato è la migliore soluzione per avere sempre un Sistema sicuro e stabile, questo vale sia per i Sistemi Desktop che per quelli Mobile. Infatti l’aggiornamento migliora sia la sicurezza che le prestazioni grazie alla correzione di bug che danno nuova vita al Sistema. Se vuoi controllare se ci sono nuovi aggiornamenti segui questo percorso: Impostazioni ==> Info sul dispositivo ==> Aggiornamento software.

2. TIENI PULITA LA HOME

Qualsiasi cosa attiva consuma risorse sul Sistema quindi evitate sfondi animati (meglio quelli statici), levate le icone che non utilizzate e non esagerate con i widget. Una Home pulita migliora le prestazioni.

3. LEVA QUELLO CHE NON SERVE

Le applicazioni non utilizzate occupano solamente spazio  e occupano risorse del sistema, quindi è buona norma disabilitare le applicazioni che non si usano in questa maniera possiamo recuperare in prestazioni. Se invece l’applicazione è diventata proprio inutile e non viene utilizzata da tempo allora forse è meglio disinstallarla proprio.

4. PULISCI LA CACHE DELLE APPLICAZIONI

Le applicazioni che utilizziamo memorizzano nella cache di sistema dei dati che permettono alla applicazione stessa di lavorare più velocemente, ma allo stesso tempo con il passare dell’utilizzo rischia di saturare lo spazio del vostro telefono. Se voglio eseguire un po di pulizie mi basta seguire il seguente percorso: Impostazioni ==> Applicazioni e poi scelgo l’applicazione a cui voglio pulire la cache.

CONCLUSIONI

Queste sono alcuni trucchi per migliorare le prestazioni del nostro sistema Android, tu ne conosci altri ? Si ? Allora lascia il tuo contributo nei commenti potrà essere utile anche ad altri.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando:Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Messo il tag:, , , , ,

5 thoughts on “Mettiamo il turbo al nostro Android

  1. Marcello Trombetti 30 gennaio 2015 alle 7:35 Reply

    Quando ho letto il titolo ho pensato che si trattava di qualche applicazione che ti permetteva di rendere più veloce il telefonino

    Mi piace

    • Mr Tozzo 30 gennaio 2015 alle 7:36 Reply

      No nessuna applicazione, solo qualche accorgimento per migliorare le prestazioni. Se ne conosci altri scrivi pure nei commenti ;D

      Mi piace

  2. angelocerrone 31 gennaio 2015 alle 10:11 Reply

    Ho seguito i tuoi consigli e ora il mio cellulare non è più lento come prima. Grazie

    Mi piace

  3. theverytech 11 febbraio 2015 alle 8:30 Reply

    Consiglio di utilizzare un’applicazione, CCleaner, probabilmente già conosciuta da molti utenti di Windows. In pratica , prima di eliminare file, hai la possibilità di eseguire un’analisi, al termine della quale si può vedere con facilità quali sono le applicazioni e/o i dati che occupano piú spazio sul proprio dispositivo. Consiglio di fare una pulizia almeno una volta al mese. Inoltre puó aiutare anche eliminare i messaggi od immagini vecchie o che non ci interessano. Questo , oltre a liberare spazio prezioso sul telefono incrementerá anche un po le prestazioni. Sconsiglio poi di utilizzare alcun tipo di Antivirus, inutili su Android e mangia risorse.

    Liked by 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: