Perché aprire un blog ?

photo-1416339442236-8ceb164046f8

Le domande che sento più spesso sono le seguenti: “Perché hai aperto un blog?“, “Almeno ci guadagni qualche cosa?“, “Perché scrivi tutte queste cose gratis?“. Ecco le mie risposte.

PERCHE’ HAI APERTO UN BLOG?

Ormai sono quasi 10 anni che lavoro nel mondo della consulenza ICT e quello che ho notato è che alla fine le domande che ti fanno per risolvere i problemi sono sempre le stesse. Quindi avevo bisogno di un posto dove raccogliere tutte le risposte date in questi anni e avere un posto dove la gente può andare tranquillamente a cercare le risposte ai loro problemi.

Questa era la concezione quando nel 2009 ho aperto questo blog adesso che siamo nel 2015 le cose sono un po cambiate, ma la motivazione del 2009 ancora resiste. Adesso che siamo nel 2015 il blog è diventato qualcosa di più di un semplice posto dove scrivere, il blog è il tuo curriculum online sempre aggiornato che dimostra in maniera chiara quello che sei fare.

“Se sai fare qualcosa DIMOSTRALO !!”

E quale modo migliore se non tramite il tuo blog? Scrivi di quello che sai magari una guida approfondita, un howto o un semplice post dove scrivi come fare una determinata cosa. In questo modo aiuterai chi necessità e allo stesso tempo ti stai creando la tua reputazione online: TI STAI FACENDO PUBBLICITA’.

Se risolvi un problema (magari in maniera gratuita) ad una persona, stai sicuro che questa tornerà e magari ti manda anche i suoi amici e magari potrebbero nascere delle collaborazioni a pagamento.

PERCHE’ SCRIVI TUTTE QUESTE COSE GRATIS?

Perché non sei nessuno (perché la gente dovrebbe pagare per leggere il blog di un perfetto sconosciuto?), perché devi crearti il tuo seguito e perché scrivere gratis ti farà guadagnare lo stesso, molto di più se tu scrivessi subito a pagamento.

Se scrivi qualcosa di utile gratis  la volta che scrivi qualcosa a pagamento il tuo seguito comprerà ad occhi chiusi, se scrivi delle “perle” gratis figuriamoci a pagamento.

ALMENO CI GUADAGNI QUALCOSA ?

Allora se pensi di aprire un blog mettere due banner adsense e diventare ricco ti voglio dire una cosa: sei un illuso !! Adsense può essere utilizzato per “arrotondare” i tuoi guadagni ma non deve essere la tua unica fonte. Se hai deciso di aprire un blog per lavoro allora devi puntare sui guadagni indiretti che ti può portare il lavoro con il blog.

Quali sono questi guadagni indiretti? Abbiamo detto che il tuo blog è uno strumento di pubblicità per la tua attività, quindi ad esempio se scrivi per vivere il tuo blog ti potrebbe portare collaborazioni a pagamento con portali o lavori come blogger per aziende che vogliono aprire il proprio blog aziendale.

Altri tipi di guadagni indiretti possono essere consulenze a pagamento oppure se anche tu vuoi scrivere il tuo primo e-book a pagamento il tuo blog può essere un potente mezzo di diffusione, se hai lavorato (gratis) bene prima.

CONCLUSIONI

E tu perché hai aperto il tuo blog? Stai avendo riscontri positivi? Lascia la tua esperienza nei commenti sotto questo articolo, il tuo contributo sarà utile anche ad altri. Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi :D ).

Messo il tag:, , , , , , ,

10 thoughts on “Perché aprire un blog ?

  1. bortocal 23 gennaio 2015 alle 8:03 Reply

    ahha ahha, vedi le coincidenze? (oggi sembra un giorno magico, peraltro, da questo punto di vista): ho scritto questo post prima di leggere il tuo.

    pero` mi pare che possa andare bene come risposta…

    https://bortocal.wordpress.com/2015/01/23/434-follower-434-000-contatti-se-la-vita-sociale-in-internet-e-unillusione-38/

    Mi piace

    • Mr Tozzo 23 gennaio 2015 alle 8:13 Reply

      Ehe ho letto ..prima di tutto complimenti per i numeri raggiunti !!😀 Anche io ho iniziato su una piattaforma diversa da wordpress, solamente per 1 anno, e avevo fatto 50000 visualizzazioni. Quindi anche io dovrei sommare le visite ottenute su wordpress a quelle ottenute su blogger.

      L’unica cosa con cui non concordo è quando dici: “un certo declino dei blog come strumento di comunicazione alla moda.”

      Non credo che il blog sia in declino, la crisi l’ha avuta ma era il 2009 (anno in cui ho aperto il mio blog…che tempismo :D).

      Mi piace

      • bortocal 23 gennaio 2015 alle 8:21 Reply

        intanto complimenti per i 50.000 contatti in un anno: mi sembra un risultato di tutto rispetto per un blog specialistico come il tuo.

        il mio raccatta di tutto e di piu` per ottenere un risultato piu` o meno analogo.

        stranamente i contatti sono diminuiti passando a una piattaforma meno di nicchia come wordpress, proprio nel 2009: per la crisi del blog come strumento, allora, che adesso tu hai datato, ma io non sapevo, credevo fosse una crisi di quella piattaforma.

        la mia impressione di un certo declino del blog la ricavo dall’andamento del mio e di quelli a cui sono abbonato, ma tu hai certamente una visuale piu` ampia.

        forse e` declino di un certo tipo di blog (generalista, metti) a favore di blog piu` specialistici?

        hai tempo e voglia di approfondire questo discorso? forse potresti, con calma, farne anche un post.

        ciao e grazie.

        Liked by 1 persona

        • Mr Tozzo 23 gennaio 2015 alle 8:23 Reply

          Può essere uno spunto per un post, ci penso e appena ho qualche dato preciso inizio a scrivere qualche cosa ;D

          Mi piace

  2. crostina 23 gennaio 2015 alle 8:31 Reply

    Io ho aperto il mio blog, semplicemente, perché mi piace scrivere. Volevo una scusa per farlo ma anche per migliorarmi. Il blog non ha mai avuto molto successo, solo ultimamente le visite cominciano ad aumentare, quindi chissà, forse vuol dire che comincio a migliorare🙂

    Liked by 1 persona

    • Mr Tozzo 26 gennaio 2015 alle 12:18 Reply

      Appena aperto nessun blog riscuote grande successo, anche perché sei solamente l’ennesimo blog che nasce nella blogsfera. Però se ci metti passione ed impegno i risultati arrivano.

      Liked by 1 persona

  3. ilfotoviaggiatore 26 gennaio 2015 alle 11:43 Reply

    L’ho aperto per passione, per la fotografia e per i viaggi. Ai tempi di oggi sembra quasi una cosa romantica: non ci si appassiona più. Le passioni vengono viste come un mezzo per monetizzare, ci si vende per un pezzo di pane e la qualità di cio’ che si fa crolla…

    Mi piace

    • Mr Tozzo 26 gennaio 2015 alle 12:16 Reply

      Hai perfettamente ragione, la passione muove ogni cosa e fa creare dei progetti niente male…che molte volte vengono snaturati quando arriva il successo e la spinta diventa il cash. Però qualcuno riesce a fare lavori niente male.

      Liked by 1 persona

  4. lupokatttivo 27 gennaio 2015 alle 20:03 Reply

    Ehehe tozzo, curioso il fatto che non so rispondere alla domanda…. Perche’ hai aperto il blog…. Forse era solo voglia di condividere qualcosa…non mi aspettavo che avrei condiviso cosi’ tanto. Complimentoni per il tuo e per i risultati raggiunti. Un salutone😉

    Mi piace

    • Mr Tozzo 27 gennaio 2015 alle 20:08 Reply

      La voglia di condividere e’ un ottimo motivo !! 😜

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: