19 gennaio 2013 il ritorno di Megaupload

Kim Dotcom ha vinto e prepara la sua vendetta che sarà servita il 19 gennaio 2013. A un anno dal raid che ha fatto chiudere Megaupload, Dotcom riparte con il suo nuovo progetto MEGA.

Mega è l’evoluzione di Megaupload in grado di resistere, secondo quanto afferma Dotcom, a qualsiasi tipo di attacco informatico e/o legale. Mega ha un sistema di crittografia dei dati e ogni volta che un utente carica un video questo viene criptato, all’utente vengono assegnate due chiavi una per decodificare il file e l’altra per scaricarlo.

In questa maniera lo STAFF di Mega non potrà conoscere il contenuto dei file caricati sui propri server sollevando l’azienda da qualsiasi accusa di omessa rimozione di contenuti illeciti.

Adesso tocca solo aspettare il 19 gennaio 2013 per vedere se Kim Dotcom manterrà la parola.

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

4 thoughts on “19 gennaio 2013 il ritorno di Megaupload

  1. icittadiniprimaditutto 3 gennaio 2013 alle 14:34

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  2. AndreCerutti 5 gennaio 2013 alle 11:00

    Reblogged this on A Simple netPaper.

    Mi piace

  3. AndreCerutti 5 gennaio 2013 alle 11:02

    Bloccato un anno fa, trovata la soluzione scaricando le proprie responsabilità su chi scarica. Quindi andranno a bloccare i privati? E saranno dolori…

    Mi piace

    • toxnetlab 5 gennaio 2013 alle 13:16

      praticamente si, è uno scarico delle responsabilità che permetterà a DotKom di fare un tanti soldi sulle spalle degli ignari utenti.
      Praticamente farà come le tre scimmiette.. NON VEDO, NON SENTO, NON PARLO.

      Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: