Violata la privacy della famiglia Zuckerberg

Una foto privata di Randi Zuckerberg, sorella del fondatore di Facebook, finisce su Twitter e si scatena subito la polemica sul web. L’utente responsabile della pubblicazione ha chiesto subito scusa, ma ormai la foto era andata già in giro sul web.

Randi Zuckerberg aveva pubblicato una foto della sua famiglia (alcuni componenti alle prese con i propri cellulari) su Facebook nella sua timeline, naturalmente aveva applicato le policy per la privacy in maniera che solo i suoi amici la potessero vedere.

Qualche ora dopo la pubblicazione un cinguettio del marketing director di Vox Media Callie Schweitzer ha creato il panico in casa Zuckerberg. Randi Zuckerberg ha subito risposto tramite Twitter in maniera stizzita.

Non ho capito dove hai preso questa foto. Io l’ho postata solo per i miei amici su Facebook. Il fatto che tu l’abbia ripubblicata su Twitter non è affatto piacevole“, in questa maniera ha risposto Randi Zuckerberg.

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

One thought on “Violata la privacy della famiglia Zuckerberg

  1. icittadiniprimaditutto 28 dicembre 2012 alle 10:55

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: