Le mappe di Apple uccidono

La polizia di Mildura (Australia) ha rilasciato un comunicato stampa dove dichiara: ” Di prestare grande attenzione alle indicazioni fornite dai propri iPhone aggiornati alla release iOS 6. Le persone rischierebbero seriamente di morire di stenti nel deserto di Mildura, Australia“.

Ad oggi, la polizia, ha salvato sei motociclisti che si erano persi nel deserto australiano ( con temperature vicine ai 50 gradi) da più di 24 ore. L’errore, secondo alcuni test, delle nuove mappe di Cupertino sarebbe quello di posizionare Mildura al centro del Murray Sunset National Park, a circa 70 chilometri dalla sua effettiva posizione.questo errore ha portato molti motociclisti a ritrovarsi in pieno deserto (senza benzina o con la moto fuori uso).

La polizia australiana ha contattato Cupertino per segnalre il problema, ma ancora non ha ricevuto nessuna risposta ufficiale. In tanto Google ha aggiornato le sue mappe, che attualmente risultano essere più affidabili, l’aggiornamento è avvenuto anche per 10 paesi europei.

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 thoughts on “Le mappe di Apple uccidono

  1. morpheus78 10 dicembre 2012 alle 13:44 Reply

    Reblogged this on Non Solo Web 360.

    Mi piace

  2. icittadiniprimaditutto 10 dicembre 2012 alle 14:59 Reply

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  3. recensionibazza 10 dicembre 2012 alle 19:44 Reply

    Reblogged this on AppleSpace BLOG.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: