La Casa Bianca è la mandante del raid contro Megaupload

Da quando è tornato, Kim Dotcom, utilizza molto i Social Network per comunicare quello che ha da dire e in particolare usa molto Twitter ed Instagram. Il nuovo tweet è il seguente: “Attenti pappagallini! So quello che avete fatto” seguito subito da una foto su Instagram dove sono ritratti il vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden e il boss della Motion Picture Association of America Chris Dodd.

Proprio il vice presidente Joe Biden sembra essere il mandante del raid contro Megaupload, raid che è stato preceduto da un incontro con Chris Dodd (CEO di MPAA), il CEO di Warner Bros Barry Meyer e quello di Paramount Brad Grey. La notizia più curiosa non è tanto il raid contro Megaupload ma il coinvolgimento di Mike Ellis di MPA Asia, un esperto in estradizioni e sovrintendente della polizia di Hong Kong.

L’impero di Kim Dotcom aveva il suo headquarters proprio ad Hong Kong. Dotcom accusa il governo americano di ritardare la restituzione delle prove, mentre il giudice della Virginia ancora non si esprime sulla restituzione dei file illegali ai vari utenti di Megaupload.

To be continued………….

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: