Foxconn ancora un suicidio

Non c’è pace per Foxconn, l’azienda che produce iphone, ipad e Macbook per Apple, ancora un nuovo caso di suicidio. Questa volta è un ragazzo di 23 anni che si è buttato dalla finestra del suo appartamento.

Questo è il primo suicidio dopo che la Foxconn aveva promesso di migliorare le condizioni dei propri dipendenti, la polizia comunque sta indagando sul fatto. Apple aveva fatto partire un indagine, Fair Labor Association, per fare luce sui numerosi casi di suicidio che si sono verificati alla Foxconn.

L’azienda, come risposta, aveva promesso nuove assunzioni, aumento dei salari e turni di lavoro umani.

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

One thought on “Foxconn ancora un suicidio

  1. icittadiniprimaditutto 18 giugno 2012 alle 21:30 Reply

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: