iOS vs Android: 7 a 3 palla al centro

iOS risulta essere il sistema operativo mobile più amato dagli sviluppatori, infatti sembra che su 10 App sviluppate, 7 sono per iOS.

20120608-144017.jpg

A dirlo sono i numeri, per la precisione sono i numeri di Flurry Analytics il quale afferma:
Ogni 10 app che gli sviluppatori costruiscono, circa 7 sono dedicate ad iOS. Sebbene Google abbia fatto qualche passo avanti nel primo trimestre del 2012, toccando il 30% per la prima volta in un anno, riteniamo che ciò sia dovuto soprattutto alla stagionalità, visto che Apple tradizionalmente registra un’impennata nel supporto da parte degli sviluppatori verso Natale. Il business di Apple è più soggetto alla stagionalità degli altri.

Il tallone di Achille di Android sarebbe l’eccessiva frammentazione, ovvero il fatto che il software debba essere modificato per farlo funzionare su diversi dispositivi. Insomma sembra che le critiche di una eccessiva chiusura che erano piombate sulla testa di Apple, “bellissima prigione di cristallo”, si siano rivelate il vero plus per sviluppare un business niente male.

Flurry Analytics continua dicendo:
Alla fin fine, gli sviluppatori mandano avanti un business, e il business cerca di raggiungere le opportunità di mercato migliori coi costi di distribuzione e costruzione inferiori. In pratica, Android apporta meno guadagni e più seccature, e questa -riteniamo- è la ragione chiave per cui 7 app ogni 10 della new economy sono per iOS piuttosto che per Android.

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

3 thoughts on “iOS vs Android: 7 a 3 palla al centro

  1. icittadiniprimaditutto 8 giugno 2012 alle 17:07

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  2. morpheus78 28 settembre 2012 alle 6:39

    Concordo, come sviluppatore su 10 richieste 7 sono su iOS anzi forse 8… 😉

    Mi piace

  3. morpheus78 28 settembre 2012 alle 6:39

    Reblogged this on Non Solo Web 360.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: