Megaupload e’ guerra

Ormai il caso Megaupload è diventato un tutti contro tutti. Il governo di Washington contro la società di hosting Carpathia (dove risiedono i file di Megaupload), gli attivisti di EFF che lottano per restituire i file agli utenti e per finire la polemica che è nata dopo la nomina del nuovo avvocato di Megaupload.

Al governo di Washington non è andato giù la nomina del nuovo avvocato Andrew Schapiro, già coinvolto nel caso Viacom vs YouTube, per il governo è un proprio conflitto d’interessi. Infatti Youtube è una delle vittime illustri dopo la chiusura del cyberlocker.
Quindi Google sarà uno dei testimoni chiave per incastrare Kim Dotcom.

In parallelo alla battaglia legale tra Megaupload e Governo Stati Uniti c’è anche una battaglia (sempre legata a Megaupload) portata avanti da EFF (Electronic Frontier Foundation) per restituire i file con contenuto legale agli utenti (sequestrati al momento dell’arresto di Dotcom). La EFF sta sostenendo la battaglia Goodwin vs USA, un giovane giornalista si è visto sequestrare i filmati amatoriali delle gare al college (materiale legale).

In contrapposizione ad EFF troviamo MPAA (Motion Picture Association of America) che invece vuole trattenere tutto il materiale per poter citare in causa la società di hosting.

Alla fine chi gli utenti (quelli onesti) sono in balia della decisione di qualche giudice, il governo federale non ha intenzione di rilasciare nessun file ma allo stesso tempo non ha neanche interesse dei 1.103 server (gestiti per 9mila dollari al giorno). La società di hosting Carpathia pur di liberarsi di questa patata bollente ha dichiarato che vuole liberarsi quanto prima dei server ( vendendoli a terzi) una volta svuotati.

Un giudice della Florida, dal quale dipende il destino dell’immenso patrimonio di informazioni di Megaupload, potrebbe decidere di rendere responsabile di violazione di copyright commesse dagli utenti di Megaupload.

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

One thought on “Megaupload e’ guerra

  1. icittadiniprimaditutto 17 aprile 2012 alle 10:08 Reply

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto and commented:
    Add your thoughts here… (optional)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: