Hacker cinesi ingannano la NATO

Alcuni hacker cinesi sono riusciti ad ingannare la NATO con un trucco tanto semplice quanto efficace. Infatti hanno creato una pagina su Facebook spacciandosi per il comandante supremo della Nato, l’ammiraglio Usa James Stavridis. In questa maniera sono riusciti, tramite l’amicizia su Facebook, ad ottenere informazioni riservate da colleghi ignari.
Questa è una classica tecnica di reverse engineering.

Ad maiora

Annunci

Messo il tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 thoughts on “Hacker cinesi ingannano la NATO

  1. icittadiniprimaditutto 12 marzo 2012 alle 7:15

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  2. Abdul Liukko 10 aprile 2012 alle 7:15

    Oddly enough, the points made in this article are much like my thoughts on this subject. It’s a little weird to see views much like my own in written content. I like this a lot.

    Mi piace

  3. Charley Bunselmeyer 10 aprile 2012 alle 19:54

    Awesome blog! Do you have any tips for aspiring writers? I’m hoping to start my own website soon but I’m a little lost on everything. Would you advise starting with a free platform like WordPress or go for a paid option? There are so many options out there that I’m completely overwhelmed .. Any suggestions? Thanks!

    Mi piace

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: