Facebook conserva le tue ricerche

Eccoci nuovamente a parlare di Privacy e Facebook con il motto: “Facebook perde il pelo ma non il vizio“. Infatti è uscita da poco una notizia che dice che Facebook memorizza le tue ricerche fatte sul Social Network.

Bisogna premettere che per accedere a questa “cronologia” devi avere accesso all’account, ma:

  • L’account può essere sempre violato
  • Chi gestisce Facebook ha un passepartout? Forse si, Forse no
  • Perché funzione è nascosta?
  • Perché Facebook vuole memorizzare la nostra cronologia?

 

Come potete vedere anche FanPage ne ha parlato non tanto per la violazione di privacy (perché in teoria solo noi la possiamo vedere) ma perché questa funzione è strana, perché memorizzare la cronologia delle nostre ricerche? Perché questa funzione non è ben visibile?

ELIMINARE LA CRONOLOGIA DELLE RICERCHE

La prima cosa che dobbiamo fare è entrare nel nostro account di Facebook e poi bisogna andare  su Registro Attività. Una volta dentro andiamo sul menù che troviamo a sinistra e clicchiamo sulla voce Altro.

A questo punto possiamo andare sulla voce Cerca e da questa sezione possiamo vedere la cronologia di tutte le nostre ricerche divise per mesi e giorni dal momento in cui ci siamo iscritti.

Le ricerche sono dalle ricerche dei profili, gruppi e pagine. Se vogliamo cancellare la cronologia basta cliccare su Cancella Cronologia.

CONCLUSIONI

Anche se (in teoria) non c’è una violazione della privacy gli utenti si domandano perché Facebook conserva le nostre ricerche? E perchè il menù per cancellare la cronologia è nascosto?

Sicuramente tramite le ricerche Mr Zuckerberg potrà conoscere meglio i nostri gusti. That’s  Marketing !!!

Ad maiora

About these ads

Informazioni su Mr Tozzo

Nato nel 1981 mi definisco un Indigeno Digitale, il mio esordio nel mondo informatico risale al 1994 con un favoloso Amiga 500, invece il mio primo "giro" sul web risale al 1999 grazie a un modem 56k ... dal quel momento la mia vita è sempre stata online. Appassionato da sempre di tecnologia, telecomunicazioni, informatica, Apple, web e Social Media. Dal 2009 sono un blogger.

Pubblicato il marzo 3, 2014, in facebook, Giornalismo 2.0, notizie, social network, web, www con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Facebook più di una volta lavora in modo un po’ “scuro”…e dal momento che si parla dei nostri dati personali è normale che ci facciamo due domande…io intanto cancello la cronologia (grazie per l’informazione!) ma ormai se dovevano prendere qualcosa l’hanno gia fatto..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 611 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: