[MONDO BLOG]: Usa il 4-4-2 per far vincere il tuo blog

keyboard-498396_1280

Calcio e Blog come si incontrano ? Secondo me si possono adattare le tattiche calcistiche al nostro blog, in particolare alla gestione del nostro blog. Ma quale tattica usare ? Il famoso 5-5-5 di Oronzo Canà ? Meglio di no visto che la sua B-Zona non gli ha portato tanta fortuna, ma io preferisco utilizzare il classico 4-4-2.

 

GESTISCI IL TUO BLOG CON IL 4-4-2

Arrigo Sacchi ha portato al successo il suo Milan con il 4-4-2 quindi, se usato bene, potrebbe essere un successo anche per il nostro blog. Ma in cosa consiste questo 4-4-2 ?

 

  • 4 Canali Social
  • 4 Post NO-Autopromozionali
  • 2 Post Autopromozionali

 

4 CANALI SOCIAL

Essere presenti sui Social è importante, molto importante, però non si può essere presenti su tutti al 100%. Quindi almeno su 4 devi essere presente bene, su quali ? Io utilizzo i seguenti esattamente nell’ordine che vengono citati:

 

  1. Facebook
  2. Instagram
  3. Twitter
  4. Google+

 

Si hai letto bene, Instagram è sopra Twitter e questa classifica è stilita grazie alle statistiche del mio Klout. Facebook è primo anche perché non può essere diversamente, odiatelo pure ma Facebook è il RE dei Social Network e così sarà per molto tempo. Instagram è il Social delle foto e come sappiamo tutti “Un’immagine vale più di mille parole“.

Instagram lo uso molto (più di Twitter) per due motivi: perché mi piace fare le foto e perché mi permette di far vedere il lato nascosto del blogger. Sono iscritto su  Twitter dal 2008 ma posso dire di utilizzarlo seriamente solo da 1 anno, quindi la terza posizione ci sta tutta.

Google+, lo so adesso mi tirerò dietro le ire dei PURISTI SOCIAL/SEO, a me non piace e lo definisco come un “Raccomandato senza talento“. Lo uso in maniera molto ridotta solamente per pubblicare i miei post e quelli dei colleghi blogger e poi stop.

 

4 POST NO-AUTOPROMOZIONALI

Se parli sempre di te stesso e di quello che fai corri il rischio di diventare noioso e di perdere il seguito, quindi la mia idea è di pubblicare “almeno” 4 post che non riguardano le tue attività. Condividi post dei colleghi blogger, foto, post divertenti, i tuoi hobby o video insomma devi intrattenere il tuo seguito no lo devi annoiare.

Per citare il buon Rudy Bandiera:

 

“Chi sa solo di marketing, non sa niente di marketing”

 

E, aggiungo io, annoia pure. E questo concetto vale per qualsiasi settore, odio profondo per chi parla solamente di lavoro anche davanti uno Spritz il venerdì sera.

 

2 POST PROMOZIONALI

Dopo tutta questa fatica adesso tocca a te, puoi finalmente promuovere il tuo ultimo post o la tua attività. Mi raccomando però cerca una forma carina per proporre i tuoi post, sicuramente riuscirai ad invogliare di più le persone. Uno che fa questo lavoro molto bene è Bennaker.

https://twitter.com/bennaker/status/614259515358375936

 

CONCLUSIONI

Questa è la tattica che uso io, tu invece come ti muovi? Lascia il tuo contributo nei commenti sotto questo post, sarà utile anche ad altri.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

VOTA LA FOTO: GIUGNO 2015

photo-1416339426675-1f96fd81b653

Vota la foto che più ti piace, quella che riceverà più voti verrà messa in free-download e potrà essere utilizzata liberamente. Hai tempo fino al 8 luglio.

FOTO 1:

FOTO 2:

FOTO 3:

FOTO 4:

FOTO 5:

Se mi vuoi seguire su Instagram clicca qui: Toxnetlab’s Blog on Instagram

VOTA LA FOTO


Cookie Law: E’ arrivato il widget ufficiale per WordPress e si chiama EU Cookie Law Banner

Pile of chocolate chip cookies isolated on white background

Qualcosa si è mosso e parlo di Cookie Law e WordPress, finalmente è uscito il widget ufficiale per essere in regola con le specifiche volute dalla Cookie Law. Il widget si chiama EU Cookie Law Banner. 

CONFIGURARE EU COOKIE LAW BANNER

La prima cosa da fare è andare su Aspetto ==> Widget e poi scegliere il widget di nome EU Cookie Law Banner. Una volta definito dove posizionarlo iniziamo a configurarlo. La schermata che vi trovate davanti è la seguente.

widget cookie law

Il primo passo da definire è decidere quando far scomparire il banner:

  • Dopo aver cliccato il pulsante Chiudi
  • Dopo aver scrollato la pagina
  • Dopo un tempo definito da noi

Il passo successivo è quello di definire il testo del banner e questo dipende dal tipo di cookie che utilizzate sul vostro blog, cookie tecnico, di profilazione o di terze parti. Dopo aver definito il testo definiamo l’aspetto grafico se averlo chiaro o scuro. A questo punto dobbiamo definire l’url della nostra Policy sui Cookie (se non sapete cosa scrivere potete prendere spunto da quella mia).

L’ultimo passo è quello di decidere che testo fare apparire sul bottone per far sparire il banner e sul link alla nostra Policy.

CONCLUSIONI

Finalmente Automattic si è mosso, finalmente WordPress si è mosso e finalmente siamo in regola e possiamo levare il vecchio widget di testo creato in maniera “artigianale” da molti di noi.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

Ecco perché non ho messo l’arcobaleno nel mio Facebook

smartphone-586903_1280

Se utilizzi Facebook ti sarai sicuramente accorto di qualcosa di strano, ovvero hai iniziato a notare che le foto dei profili dei tuoi amici avevano tutti uno sfondo arcobaleno. Ma come mai questa cosa? In questi giorni c’è stato un evento storico per la comunità gay, ovvero un tribunale degli Stati Uniti ha emesso una sentenza a favore per i matrimoni gay.

Prima di andare avanti volevo premettere che io NON ho niente contro i gay, NON ho niente contro i matrimoni gay e questo post NON è contro o a favore di nessuno. In questo post voglio solamente spiegare perché non mi sono allineato alla massa.

 

IO L’ARCOBALENO NON LO VOGLIO

Facebook, cavalcando l’onda della notizia, ha creato la sua applicazione che permette di trasformare la tua foto in una foto con sfondo arcobaleno. Neanche a dirlo il successo è stato immediato, tanto che quasi il 90% dei miei contatti aveva il “famoso” arcobaleno nel suo profilo.

Io mi sono rifiutato di farlo per dei semplici motivi che sicuramente molti di voi troveranno non condivisibili, ma sicuramente hanno reso la mia scelta coerente:

 

  1. NON serve a niente
  2. Nel resto dell’anno non mi sono MAI occupato dei diritti dei gay
  3. NON mi sono voluto allineare alla massa
  4. Facebook cosa vuoi sapere ?

 

Ora, se hai pazienza, vado a spiegare i quattro punti sopra citati.

 

NON SERVE A NIENTE

L’utilità di mettere la mia foto con l’arcobaleno è pari a quella di chi mette le foto di un VIP appena scomparso, o di quelli che scrivono je suis charlie e magari fino a due giorni prima pensavano fosse un profumo.

 

COERENZA

Per tutto l’anno non mi sono mai interessato dei diritti dei gay, e magari hai fatto anche qualche battuta, e adesso tutto questo buonismo? Online e Offline bisogna essere coerenti !!!

 

NON SEGUO LA MASSA

In 34 anni non ho mai fatto una cosa perché la facevano tutti, figuriamoci se inizio adesso. Molti però hanno messo la foto con l’arcobaleno perché fa fico, perché lo fanno tutti.

 

FACEBOOK COSA VUOI SAPERE?

Facebook vuoi sapere i miei gusti sessuali? O sei stato mosso solamente da un gesto di buonismo? Non lo so ma di Facebook non è che mi fidi tanto.

 

CONCLUSIONI

Ora tocca a voi, se volete, lasciate il vostro parere nei commenti e sentitevi liberi di esprimere il vostro pare, tanto già mi sono beccato del fascista su Twitter perché ho pubblicato il post del buon MikiMoz.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.
Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.
Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

[MONDO BLOG]: La pausa estiva è necessaria per il blog ?

keyboard-498396_1280

L’estate è arrivata e a breve inizieranno le tanto attese vacanze e il nostro blog che fine farà? Lo abbandoniamo ? No, assolutamente, lo mandiamo in vacanza ma come facciamo? Esattamente 1 anno fa scrivevo questo post dove spiegavo cosa fare del nostro blog (e della nostra presenza Social) durante il periodo estivo.

Io sono dell’idea che ogni tanto ci vuole una pausa, specialmente se lavori per il web, ti serve per rigenerarti, riposarti e trovare nuove energie ed idee. Quindi dobbiamo spegnere tutto e non pubblicare niente, ma proprio niente, per 15/20 giorni ? Prima pensavo di si ero molto estremista (solo qualche pubblicazione di foto su Facebook e Instagram) il blog deve riposare, poi ho letto l’articolo di Moz “Aperto per ferie: l’estate del Moz O’Clock” e ho cambiato parzialmente idea.

 

RUBRICA ESTIVA

Quello che mi è piaciuto di quello scritto da Moz nel suo post è la rubrica estiva “Un post al sole“, ovvero “un riassunto fotografico della sua estate”. Geniale, veramente un’idea geniale così geniale che mi è piaciuta così tanto che sto studiando una rubrica simile che non mi impegni troppo (del resto sono in vacanza anche io ;D ) ma che mantenga l’attenzione verso il mio blog e la mia “Anima Social” attiva.

Inoltre può essere un buon modo anche per far vedere la parte umana del blogger e non solo quella Virtuale. Dove, quando e come ancora non l’ho deciso però appena ci saranno novità ve le comunicherò.

 

CONCLUSIONI

E voi cosa ne pensate ? Meglio andare completamente offline o lasciare uno spiraglio online ? Lascia la tua idea nei commenti e se ti va anche un suggerimento per la rubrica estiva.

Se hai trovato interessante il blog lo puoi votare nella CATEGORIA 27 per il Macchianera Italian Awards cliccando qui.

Se ancora non sei diventato fan su Facebook di Toxnetlab’s Blog puoi farlo cliccando: Toxnetlab’s Blog Facebook.

Se il post ti è piaciuto metti un Mi Piace e/o lascia un commento e condividilo sui vari Social (sempre se vuoi  :D ).

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.217 follower